Zimbabwe: i numeri del genocidio umanitario

In Francia ci stanno più attenti al resto del mondo: qui sopra ecco un’infografica presa da Le Monde che ci spiega, con l’aiuto di qualche numero, come stiano le cose nello Zimbabwe devastato da carestie ed epidemie di colera. Noi ce ne eravamo occupati giusto ieri Di fronte alla velocità con cui si sta diffondendo


In Francia ci stanno più attenti al resto del mondo: qui sopra ecco un’infografica presa da Le Monde che ci spiega, con l’aiuto di qualche numero, come stiano le cose nello Zimbabwe devastato da carestie ed epidemie di colera. Noi ce ne eravamo occupati giusto ieri

Di fronte alla velocità con cui si sta diffondendo l’epidemia di colera nel paese che – stando a fonti ufficiali – ha fatto già 565 vittime mentre si contano circa 12mila malati, il governo dello Zimbabwe ha proclamato lo stato di emergenza nazionale

Ora, con l’aumentare dei morti, inizia a fare notizia anche da noi. Come vi avevamo raccontato ieri, due le principali motivazioni per la crisi di un paese. La carestia – aggravata dal rifiuto di qualunque tipo di aiuto da parte del Presidente Robert Mugabe – abbinata all’epidemia di colera che negli ultimi giorni è esplosa nelle regioni che trovate evidenziate nell’altra infografica inserita nella gallery e proveniente da BBC News.

Zimbabwe: è emergenza colera
Zimbabwe: è emergenza colera
Zimbabwe: è emergenza colera
Zimbabwe: è emergenza colera
Zimbabwe: è emergenza colera
Zimbabwe: è emergenza colera
Zimbabwe: è emergenza colera
Zimbabwe: è emergenza colera
Zimbabwe: è emergenza colera
Zimbabwe: è emergenza colera