La conferenza stampa di Hillary Clinton sull’emailgate

La candidata in pectore in vista di Usa 2016 pronta a dire la sua davanti ai giornalisti.

Hillary Clinton si prepara a dare le sue spiegazioni in conferenza stampa (potete vedere la diretta streaming seguendo questo link) riguardo al caso emailgate che l’ha coinvolta: durante il suo mandato al Dipartimento di Stato la Clinton non ha mai usato un account federale per mandare le sue mail ufficiali, preferendo sempre il suo indirizzo personale. Può sembrare una sciocchezza ma nell’ossessione Usa per la trasparenza si tratta di una grossa macchia sull’ex segretario di Stato, perché in questo modo non è possibile conservare (e rendere pubbliche, all’occorrenza) le mail inviate durante il mandato in veste ufficiale, come prevede il Federal Records Act.

Finora la Clinton, candidata in pectore per i democratici in vista di Usa 2016, si era limita a diffondere un tweet in cui spiegava come fosse pronta a rendere pubbliche tutte le mail inviate.

Spiegazione insufficiente, dal momento che le mail compromettenti potrebbero già essere state distrutte. Nonostante questo, non sembra che la Clinton stia pagando lo scotto di questo piccolo scandalo, gli ultimi sondaggi la danno in netto vantaggio contro il probabile sfidante Jeb Bush e tra i democratici (stando ai sondaggi Nbc) avrebbe la fiducia dell’86% degli elettori.

I Video di Blogo