Matrimoni gay, D’Alema e la porno-tax

“Amici elettori gay, nella mia veste di Parlamentare della Repubblica, mi rivolgo a voi. Certo, noi cattolici non vogliamo che vi sposiate: è vero. Però la nostra non è discriminazione. Figuriamoci. Noi lo diciamo per il vostro bene! Ma sì. Lo sapete o no che il matrimonio è la tomba dell’amore? Guardate che dopo le

“Amici elettori gay, nella mia veste di Parlamentare della Repubblica, mi rivolgo a voi. Certo, noi cattolici non vogliamo che vi sposiate: è vero. Però la nostra non è discriminazione. Figuriamoci. Noi lo diciamo per il vostro bene! Ma sì. Lo sapete o no che il matrimonio è la tomba dell’amore? Guardate che dopo le nozze si litiga, non si va più d’accordo. L’amore passa. Ve lo dice un cristiano praticante che per liberarsi da mogli invecchiate e rompiscatole ha già dovuto divorziare tre volte!”.
by Personalitaconfusa

“D’Alema: “Mi impegnerò di più per il partito”. Si è dimenticato di dire quale. L’interpretazione più accreditata è che si sia candidato a guidare il Pd. O, in alternativa, a portarne il feretro.”
by Spinoza

“Povero ministro Bondi: costretto a passare ore davanti a film porno, per stabilire cosa deve passare attraverso la porno-tax e cosa no ..Gli verranno due occhi così”.
by unoenessuno

Per segnalarci il tuo blog invia una mail a [email protected]