Pisa, 213 kg di cocaina recuperati su un gommone: fermato un livornese

Un livornese di 32 anni è stato fermato dai carabinieri di Pisa dopo che aveva tentato di recuperare 9 zaini contenenti cocaina abbandonati su un gommone arenato a Calambrone.

Importante sequestro di droga sulla spiaggia di Calambrone, località balneare a pochi chilometri da Pisa. Nel corso di un servizio di perlustrazione i carabinieri della stazione di Tirrenia hanno rinvenuto un gommone arenato: al suo interno c’erano nove zaini da trekking pieni zeppi di cocaina purissima.

La droga – ben 213 chilogrammi – era confezionata in panetti e abbandonata sul gommone in attesa di essere prelevata e lavorata per essere immessa sul mercato. E’ bastato appostarsi per sorprendere il presunto corriere e dare il via alle indagini che potranno far luce su un più vasto giro di stupefacenti.

A tentare di recuperare la droga ci ha pensato un livornese di 32 anni, prontamente bloccato ed arrestato dagli agenti che lo stavano aspettando. La merce è stata sequestrata dai carabinieri del comando provinciale di Pisa, che forniranno maggiori dettagli sull’operazione nella tarda mattinata di oggi.

Foto | © TMNews