UK: diedero fuoco ad un 17enne, carcere a vita per i tre responsabili

Breve aggiornammento su un caso di cui si siamo occupati a fine maggio: l’omicidio del 17enne Simon Everitt, rapito, cosparso di benzina, costretto a berla e poi bruciato vivo da Maria Chandler, 40 anni, Jimi-Lee Stewart, 25, e Jonathan Clarke, 20 (nella foto in ordine da sinistra). I tre avevano agito dopo la visione del


Breve aggiornammento su un caso di cui si siamo occupati a fine maggio: l’omicidio del 17enne Simon Everitt, rapito, cosparso di benzina, costretto a berla e poi bruciato vivo da Maria Chandler, 40 anni, Jimi-Lee Stewart, 25, e Jonathan Clarke, 20 (nella foto in ordine da sinistra).

I tre avevano agito dopo la visione del film Severance – Tagli al personale e l’unica colpa di Everitt era quella di aver avuto una relazione sentimentale travagliata con un’amica della Chandler.

Oggi, a distanza di meno di un mese, i tre sadici assassini sono stati condannati al carcere a vita, con un minino di permanenza in prigione diverso l’uno dagli altri.

La Chandler dovrà scontare 17 anni di carcere prima di poter fare richista per la libertà vigilata, mentre per Jimi-Lee Stewart ne dovranno passare 22. Jonathan Clarke ha ottenuto la pena più alta: dovrà scontare almeno 27 anni.

via | Daily Mail