Running – Allenarsi con Mycoach di Adidas

Correre è il modo più semplice ed economico per tenersi in forma. Si può correre per dimagrire, per divertirsi, per allenarsi e per preparare una maratona, basta saper scegliere il livello di sforzo necessario. Chi ama il running sa quanto possa essere difficile organizzare e pianificare i proprio allenamenti. Meglio evitare il fai da te


Correre è il modo più semplice ed economico per tenersi in forma. Si può correre per dimagrire, per divertirsi, per allenarsi e per preparare una maratona, basta saper scegliere il livello di sforzo necessario.

Chi ama il running sa quanto possa essere difficile organizzare e pianificare i proprio allenamenti. Meglio evitare il fai da te in caso si punti a finire la prossima maratona in meno di 3 ore, ma per ritornare al proprio peso forma ci si può allenare anche da soli.

In questa prospettiva ci può aiutare Mycoach di Adidas, seconda generazione di trainer digitali che aiutano il corridore durante le sessioni di corsa. Un sensore da mettere sulla scarpa, una fascia che rileva il battito cardiaco e un piccolo dispositivo che registra tutti i dati e comunica con un auricolare le informazioni che un personal trailer potrebbe fornire. Ma soprattutto un sito internet dove loggarsi e scaricare i dati dei propri allenamenti in modo da poterli gestire in forma manageriale scegliendo il programma più adatto alle proprie esigenze.

Nei prossimi giorni avremo modo di testare un Mycoach, vi faremo sapere le impressioni direttamente su strada!