Scozia: dichiara che i suoi figli sono gravemente disabili per ottenere tutte le indennità del caso, arrestata la 28enne Anne Marie Cockburn

Guai seri in vita per la signora Anne Marie Cockburn, 28 anni, residente nel Midlothian, in Scozia, arrestata in queste ore per aver tentato di ingannare lo Stato dichiarando che tutti i membri della sua famiglia – lei, il marito e i loro tre figli – erano gravemente disabili. La truffa è durata circa un

Guai seri in vita per la signora Anne Marie Cockburn, 28 anni, residente nel Midlothian, in Scozia, arrestata in queste ore per aver tentato di ingannare lo Stato dichiarando che tutti i membri della sua famiglia – lei, il marito e i loro tre figli – erano gravemente disabili.

La truffa è durata circa un anno, dal dicembre del 2006 al novembre 2007, fino a quando le richieste della donna erano diventate così insistenti da richiedere un controllo più approfondito della sua situazione.

In questo periodo la donna è riuscita ad ottenere oltre 25mila euro, ma è quasi certo che questo scherzetto le costerà molto di più. E la cosa più buffa è che tutto era iniziato appena due mesi dopo che la Cockburn era uscita di prigione dopo aver scontato diversi mesi per frode.

La nuova condanna per la giovane truffatrice verrà emessa il mese prossimo.

Via | Edinburgh Evening News