Milano: accoltella la compagna davanti all’ asilo del figlio e fugge, arrestato dai carabinieri partner

Due coltellate al petto della compagna, che stava accompagnando il figlio a scuola, e poi la fuga, a piedi. I carabinieri del Norm di Milano, nell’arco di un paio d’ ore, hanno già rintracciato il 40enne autore dell’ insano gesto. Vittima e aggressore sono entrambi italiani. La donna colpita, che secondo le prime ricostruzioni sarebbe


Due coltellate al petto della compagna, che stava accompagnando il figlio a scuola, e poi la fuga, a piedi. I carabinieri del Norm di Milano, nell’arco di un paio d’ ore, hanno già rintracciato il 40enne autore dell’ insano gesto. Vittima e aggressore sono entrambi italiani.

La donna colpita, che secondo le prime ricostruzioni sarebbe appunto la ( ex ?) compagna dell’ uomo, è ora ricoverata in gravissime condizioni all’ ospedale San Raffaele. Tutto è avvenuto in un baleno verso le 8.40 di stamattina davanti ad una scuola dell’ infanzia in zona Monforte, a Milano.

L’ uomo avrebbe colpito la donna mentre quest’ ultima aveva ancora il figlio in braccio, tra l’ incredulità e lo sgomento dei presenti. Poi si è dileguato a piedi lasciando il coltello da cucina usato per l’ aggressione a terra. Sui motivi di quello che a tutti gli effetti sembra un omicidio premeditato sarà fatta chiarezza nelle prossime ore.

Via | Il Giorno
Foto | Flickr