Rugbymercato – Dan Carter sbarca a Parigi?

E’ solo una voce, ma la fonte da cui proviene è più che autorevole. Midì Olympique, la Bibbia della palla ovale transalpina, ha raccontato ieri delle trattative, per ora segrete, tra il Racing Métro e Dan Carter, il più grande mediano d’apertura del mondo. Un nuovo colpo per patron Lorenzetti che così porterebbe un altro

E’ solo una voce, ma la fonte da cui proviene è più che autorevole. Midì Olympique, la Bibbia della palla ovale transalpina, ha raccontato ieri delle trattative, per ora segrete, tra il Racing Métro e Dan Carter, il più grande mediano d’apertura del mondo. Un nuovo colpo per patron Lorenzetti che così porterebbe un altro campione dell’Emisfero Sud nel Top 14 francese.

Secondo il giornale francese, infatti, Dan Carter è in scadenza di contratto con la Federazione neozelandese (nell’Emisfero Sud i giocatori sono legati alle federazioni e non ai singoli club, ndr.) e dopo il Mondiale in casa di settembre potrebbe decidere di tornare in Europa per un ricchissimo contratto. Carter, ventinovenne di Christchurch, ha già avuto una parentesi francese nella stagione 2008/9 con il Perpignan, anche se l’avventura europea non è stata fortunata con la rottura del tallone d’Achille. Ora, però, non si tratterebbe di una toccata e fuga di pochi mesi, ma Carter diverrebbe il perno di una squadra, il Racing di Pierre Berbizier, già fortissima.
Ma tra il numero 10 degli All Blacks e il XV di Parigi si potrebbe inserire, sempre secondo il giornale francese, il Bath. La squadra inglese, infatti, potrebbe puntare proprio su Carter per fare quel salto di qualità che ancora le manca per cercare di conquistare la Premiership e, perché no, l’Europa. 

I Video di Blogo