Obama: lasciano due membri dello staff presidenziale

Altri due membri dello staff presidenziale di Barack Obama lasciano: sono il primo consigliere Dan Pfeiffer e il direttore della comunicazione Jennifer Palmieri.

Dan Pfeiffer, primo consigliere, e Jennifer Palmieri, direttore della comunicazione della Casa Bianca, hanno dato le dimissioni e da oggi non fanno più parte dello staff del presidente americano Barack Obama. Avevano accompagnato il numero uno della politica statunitense fin dal 2008, quando il presidente venne eletto per la prima volta.

Pfeiffer era il successore di David Axelrod e le sue dimissioni dovrebbero diventare operative entro la fine di marzo. Palmieri sarebbe destinata invece a diventare la responsabile della comunicazione della campagna elettorale di Hillary Clinton, che si candiderà alla Casa Bianca. Il lavoro di Jennifer potrebbe iniziare a primavera.

Barack Obama si ritrova dunque ad affrontare l’ultima parte del suo mandato senza due amici fidati, nonché validissimi aiutanti. Del gruppo originario rimangono in pochissimi alla Casa Bianca. Tra questi, il capo dello staff presidenziale, Denis McDonough, lo stratega David Plouffe e la consigliera Valerie Jarret, anche loro con il presidente fin da quando era ancora senatore.

Obama, dall’inizio della sua avventura – questo è il suo secondo mandato consecutivo – aveva spesso fatto riferimento al suo staff come a un ‘inner circle’, ossia un gruppo formato da fidatissimi consiglieri e amici. Che lo hanno sostenuto e consigliato in qualsiasi situazione, permettendogli di ricevere la conferma alla Casa Bianca.