Top 14 – La Francia si alza il salary cap

Torna a far parlare il tetto salariale nella palla ovale. E, ancora una volta, è dalla Francia che arriva un’importante notizia. Mentre molti sport e molte nazioni faticano a causa della crisi, infatti, i transalpini vanno controtendenza e per la prossima stagione hanno deciso di spendere di più. La Lega Nazionale, infatti, ha approvato ieri

Torna a far parlare il tetto salariale nella palla ovale. E, ancora una volta, è dalla Francia che arriva un’importante notizia. Mentre molti sport e molte nazioni faticano a causa della crisi, infatti, i transalpini vanno controtendenza e per la prossima stagione hanno deciso di spendere di più. La Lega Nazionale, infatti, ha approvato ieri un aumento del salary cap da 8.1 milioni di euro a 8.7 milioni.

Una scelta che farà sicuramente discutere e che creerà nuove polemiche tra Francia e Inghilterra. Una scelta, soprattutto, che arriva proprio nell’anno dei Mondiali e che, quindi, permetterà ai team del Top 14 di aprire ancor più i cordoni della borsa e fare incetta di campioni dell’Emisfero Sud.