Arresti nella sanità milanese: in manette medici ed ex dirigenti

Si sa, certe cose vanno fatte all’alba, quando sei sicuro di trovarli in casa. E così è stato: stamane alcuni medici ed ex dirigenti di una casa di cura milanese – di cui al momento non è ancora stato reso noto il nome – sono stati arrestati dalle Fiamme Gialle sulla base delle ordinanze firmate


Si sa, certe cose vanno fatte all’alba, quando sei sicuro di trovarli in casa. E così è stato: stamane alcuni medici ed ex dirigenti di una casa di cura milanese – di cui al momento non è ancora stato reso noto il nome – sono stati arrestati dalle Fiamme Gialle sulla base delle ordinanze firmate dal gip Micaela Curami e dei pm Grazia Pradella e Tiziana Siciliano. L’inchiesta culminata nel blitz mattutino – di lunedì mattina poi, c’è qualcosa di peggio che essere arrestati di lunedì mattina? – riguarda presunti rimborsi gonfiati della casa di cura. E’ la sanità lombarda, che per carità, funziona anche bene: ma che a questo genere di cose si presta bene. E anche a queste. Potete leggere qualcosa di più su crimeblog.