I vigili urbani multano l’autista del bus di Veltroni

Episodio curioso questa mattina a Roma, con protagonisti due solerti vigili urbani della Capitale e, ahilui, l’autista del pullman del Partito Democratico. Verso le 10, il bus verde si è messo in moto nei pressi del lungotevere per riprendere il forcing elettorale in giro per la penisola di Walter Veltroni, ma appena dieci metri dopo

di higgins


Episodio curioso questa mattina a Roma, con protagonisti due solerti vigili urbani della Capitale e, ahilui, l’autista del pullman del Partito Democratico. Verso le 10, il bus verde si è messo in moto nei pressi del lungotevere per riprendere il forcing elettorale in giro per la penisola di Walter Veltroni, ma appena dieci metri dopo i pizzardoni hanno bloccato il mezzo: il guidatore infatti non aveva allacciato le cinture di sicurezza e inavvertitamente aveva acceso i fendinebbia. Settanta euro di sanzione pagata senza reclami e via verso Ascoli Piceno, dove l’ex sindaco parteciperà a un’iniziativa pubblica sul tema del lavoro e dell’impresa. Per la cronaca, Veltroni non era sul mezzo al momento della contestazione.

fonte | corriere