Top 14 – Torna Mauro Bergamasco e lo Stade si rialza

Sette squadre racchiuse in sette punti. Quattro posti a disposizione, la seconda piazza lì, che attira, ma dietro che lo Stade Français che non vuole darsi per morto. La ventunesima giornata del Top 14 regala risultati importanti che lanciano il Tolosa in fuga, rallentano il Racing, ma soprattutto creano un ingorgo pazzesco nella lotta playoff.

Sette squadre racchiuse in sette punti. Quattro posti a disposizione, la seconda piazza lì, che attira, ma dietro che lo Stade Français che non vuole darsi per morto. La ventunesima giornata del Top 14 regala risultati importanti che lanciano il Tolosa in fuga, rallentano il Racing, ma soprattutto creano un ingorgo pazzesco nella lotta playoff. E anche in coda è thrilling puro.

Nella Francia scossa per il tonfo romano, la ventunesima giornata del Top 14 è caratterizzata da sfide equilibrate, risultati in bilico e una classifica che si rimescola, promettendo un finale di stagione da urlo.
Perdono, in vetta, Racing Métro, Clermont, Montpellier e Bayonne. Se i parigini resistono in seconda posizione, con otto punti di vantaggio dal settimo posto, le altre vengono risucchiate in un gruppone che dal Castres al Perpignan vede sette squadre in sette punti. E il successo dello Stade Français con l’Agen rilancia le speranze dell’altra sponda parigina.
Proprio a Parigi, a chiudere il fantastico weekend azzurro, al 61′ è tornato in campo dopo mesi di stop Mauro Bergamasco. Un ritorno trionfale, visto che al 71′ è proprio del flanker italiano la meta che regala allo Stade la vittoria e tiene acceso il sogno dei playoff.

Top 14 – Ventunesima giornata 
Perpignan – Bayonne 25-19
Tolosa – Brive 23-22
La Rochelle – Montpellier 20-16
Tolone – Bourgoin 39-17
Stade Français – Agen 22-18
Biarritz – Racing Métro 36-32
Castres – Clermont 23-19

Top 14 – Classifica
Tolosa 69; Racing Métro 63; Castres 59; Clermont 58; Montpellier, Biarritz 57; Tolone 55; Bayonne 54; Perpignan 53; Stade Français 48; Agen 34; La Rochelle 33; Brive 32; Bourgoin 5