Produzione e distribuzione di materiale pedopornografico: tre nuovi arresti collegati allo scandalo della Little Ted’s Nursery

La presunta pedofila di 39 anni, Vanessa George, arrestata qualche giorno fa a Plymouth, Gran Bretagna, potrebbe non aver agito da sola. Lo rivela questa mattina il Guardian, che riporta la notizia dell’arresto di altre tre persone che potrebbero essere collegate allo scandalo del materiale pedopornografico prodotto e distribuito dalla George via internet. Le manette


La presunta pedofila di 39 anni, Vanessa George, arrestata qualche giorno fa a Plymouth, Gran Bretagna, potrebbe non aver agito da sola.

Lo rivela questa mattina il Guardian, che riporta la notizia dell’arresto di altre tre persone che potrebbero essere collegate allo scandalo del materiale pedopornografico prodotto e distribuito dalla George via internet.

Le manette sono scattate oggi per due uomini ed una donna, per ora accusati di violenza sui minori e possesso di materiale pedopornografico. Per la donna, inoltre, è stata anche formulata l’accusa di violenza sessuale ai danni di minori, ma al momento non è stato ancora chiarito quali ruoli i tre avrebbero avuto nella vicenda.

Ne sapremo certamente di più nelle prossime ore. Nel frattempo la Little Ted’s Nursery, la scuola materna teatro delle violenze, rimarrà chiusa fino alla conclusione delle indagini.

Via | The Guardian