Presidente della Repubblica, Giancarlo Magalli ottiene un solo voto

Dopo il primo scrutinio il pronostico dei redattori di Blogo sui voti per Magalli si rivela un po’ sbilanciato verso l’alto.

ore 18:54 – è finito lo scrutinio della prima votazione: nulla di fatto per Magalli che racimola un solo voto. I suoi sostenitori più incalliti ritengono che i grandi elettori non lo abbiano voluto bruciare. Che la marea di schede bianche “nasconda” il nome del grande conduttore TV, invece di quello di Sergio Mattarella? Non c’è quasi bisogno di aggiungere che, inizialmente, nella redazione di Blogo ci siamo fatti prendere da un po’ troppo entusiasmo…

ore 17:59 – è arrivato il primo voto per Giancarlo Magalli! “Tutto il resto non conta” dice Alessandro Guerra, che tra gli scommettitori della redazione è stato il più prudente (vedi i pronostici in fondo al post).

ore 17:50 – è in corso lo scrutinio… siamo intorno alle 100 schede scrutinate e il nome dell’Outsider di Lusso Giancarlo Magalli non è ancora comparso… Al di là dell’ormai evidente sopravvalutazione del candidato, avvenuta qui nella redazione di Blogo, ci chiediamo se improvvisamente una ventata di seriosità si sia impadronita del Parlamento…

La scommessa sulla prima votazione

E’ in corso la votazione in Parlamento per la scelta del nome del prossimo Presidente della Repubblica. Stando alle ultime notizie, la decisione presa da alcuni partiti politici – PD, NCD e Forza Italia – è di votare scheda bianca per le prime tre votazioni e poi dalla quarta votare il nome del fututo Capo dello Stato che -al momento – resta quello di Sergio Mattarella.

Scheda bianca, quindi, ma siamo proprio sicuri? In verità tutti gli italiani non aspettano altro che lo spoglio dei primi scrutini per sentire i nomi più assurdi che i parlamentari hanno scritto sulla loro scheda. Da Rocco Siffredi a Trapattoni, da Michele Cucuzza a Valeria Marini, la lista dei “quirinabili” è veramente lunga.

Quest’anno poi lo spoglio sarà ancora più avvincente. Perchè, diciamola tutta, lo sappiamo già quale sarà il nome che verrà fuori, quello che non sappiamo è quanti lo voteranno. Il nome è quello di Giancarlo Magalli, che già ha avuto i suoi consensi dalla Rete. Tanti pure, visto che sulle quirinarie online organizzate da Il Fatto Quotidiano ha preso oltre 23 mila voti. E c’è più di qualche parlamentare che ha ammesso che scriverà il suo nome alla prima votazione.

In attesa della fine della votazione, mentre fuori dal Quirinale impazza un flash mob in sostegno del conduttore de “I Fatti vostri”, anche nella redazione allargata di Blogo impazza il toto quirinale. Con i nostri pronostici di voto. Eccoli.

Alessandro Diegoli: 14
Alberto Puliafito: 17
Angela Iannone: 24
Simona Cardillo: 13
Daniele Particelli: 19
Lucia Resta: 17
Alessandro Guerra: 8
Carla  Cigognini: 11
Giuseppe Latorraca:26
Gianluca Pezzi: 48
Calogero Dimino: 56
Elena Decorato: 10
Gabriele Capasso: 10
Stefano Capasso: 8
Alessandro Bianchi: 12
Alessandro Pignatelli: 13
Massimo Galanto: 29
Mario Lucio Genghini: 21
Patrizia Chimera: 19

I Video di Blogo

Ultime notizie su Presidente della Repubblica

Tutto su Presidente della Repubblica →