Abusa per anni di un ragazzino e intrattiene una relazione col padre: cinque anni di carcere alla professoressa Giulia Scotto Di Frega

La vicenda che si è conclusa ieri a Terrasini, in provincia di Palermo, risale ormai a qualche anno fa, circa 10, quando la signora Giulia Scotto Di Frega iniziò a dare lezioni private ad uno studente di 10 anni, con quale iniziò ben presto una relazione sessuale. La donna, che aveva una relazione anche con


La vicenda che si è conclusa ieri a Terrasini, in provincia di Palermo, risale ormai a qualche anno fa, circa 10, quando la signora Giulia Scotto Di Frega iniziò a dare lezioni private ad uno studente di 10 anni, con quale iniziò ben presto una relazione sessuale.

La donna, che aveva una relazione anche con il padre del bambino, è riuscita portare avanti i rapporti con il giovane per circa cinque anni, fino al momento in cui il padre dell’ormai adolescente ha scoperto tutto.

L’insegnante, ora 40enne, fu denunciata e due anni fa ebbe inizio il processo che la vedeva imputata per violenza sessuale su un minore. Ieri il tribunale di Palermo ha emesso la sentenza: cinque anni di carcere per la donna, che ha già manifestato l’intenzione di fare ricorso.

Dovrà inoltre pagare un risarcimento alla madre del bambino, che si era costituita parte civile.

Via | Affari Italiani