Sondaggi politici 2015: chi vogliono gli italiani come nuovo presidente della Repubblica?

Romano Prodi, Stefano Rodotà, Emma Bonino. Ecco chi vorrebbero gli italiani come nuovo presidente della Repubblica (stando ai sondaggi dei quotidiani).

di andreas

In questi giorni impazza il toto Quirinale per decidere il nuovo presidente della Repubblica, ma i sondaggi cercano soprattutto di capire chi vorrebbero gli italiani sulla poltrona più prestigiosa della nostra Repubblica. Le cose, ovviamente, sono distinte, dal momento che è il Parlamento a decidere del Capo dello Stato e gli elettori non hanno voce in capitolo (o meglio, ce l’hanno solo indirettamente). E se i nomi che circolano per le “segrete stanze” (che poi così segrete non sono, visto che tutti sembrano sapere tutto) in linea di massimo non godono di grande popolarità (Visco, Mattarella, Veltroni, Amato, Prodi), quali sono i candidati ideali per gli italiani?

È da un bel po’ che non spuntano sondaggi veri e propri sui “quirinabili”, negli ultimi giorni si sono però moltiplicati i sondaggi organizzati dai quotidiani, che possono comunque darci un’idea ma, attenzione, non hanno valore statistico. Il sondaggio del Corriere della Sera premia ampiamente Emma Bonino, con il 26% delle preferenze; purtroppo la leader radicale non potrà partecipare davvero alla corsa, dopo la scoperta di avere un tumore ai polmoni. Al secondo posto si piazza invece Romano Prodi, con il 13,7%, seguito a ruota da Stefano Rodotà (12,7%). Più staccato Gino Strada, con il 5,2%, ancora dietro Mario Monti ed Enrico Letta.

Solo in un giornale istituzionale come il Corriere nella classifica potrebbero comparire anche Mario Monti ed Enrico Letta; nomi che infatti non si vedono assolutamente se si prende in considerazione la classifica del Fatto Quotidiano, in cui stravince (finora) Stefano Rodotà con 14.641 voti. Al secondo posto Ferdinando Imposimato (6.700). Più lontani Gustavo Zagrebelsky (3.652), al quarto posto Romano Prodi (3.236), al quinto Emma Bonino (2.940).

foto

Infine, il sondaggio de L’Espresso. Anche in questo caso al primo posto spunta Stefano Rodotà, con il 28% dei voti; al secondo posto troviamo Romano Prodi, con il 22%, al terzo Emma Bonino con l’11%, al quarto Raffaele Cantone con il 6%.

Schermata 2015-01-15 alle 09.49.18

E i giornali di destra? Non li vogliamo certo escludere per principio, il problema è che evidentemente non ci sono nomi che piacerebbero sul Colle a quello schieramento politico, perché (ma magari mi sfugge) non risultano sondaggi di questo tipo né su Libero, né su Il Giornale, né su Il Tempo. Ecco, l’unica cosa che si trova, proprio su Libero, è un sondaggi per capire chi non vorrebbero i suoi lettori come Capo dello Stato. Il più temuto in assoluto è Romano Prodi con bel il 38% dei voti, seguito da Laura Boldrini con il 27%.

Schermata 2015-01-15 alle 09.48.42

Che conclusione si può trarre da tutto ciò? Che nel bene e nel male c’è un solo nome che potrebbe mettere d’accordo la vox populi con la casta, ed è quello di Romano Prodi.

Ultime notizie su Presidente della Repubblica

Tutto su Presidente della Repubblica →