Countdown elettorale: – 15. Il Pd, le cosche, il voto libero

So che si stanno muovendo, decidano quel che vogliono ma non di votare per noi, perché il Pd distruggerà quei poteri che impediscono lo sviluppo del Mezzogiorno, schiaccerà la ‘ndrangheta che è una sanguisuga e la mafia e la camorra.Così parlò il candidato premier Veltroni dal palco di Vibo Valentia, in Calabria, mettendo bene in


So che si stanno muovendo, decidano quel che vogliono ma non di votare per noi, perché il Pd distruggerà quei poteri che impediscono lo sviluppo del Mezzogiorno, schiaccerà la ‘ndrangheta che è una sanguisuga e la mafia e la camorra.

Così parlò il candidato premier Veltroni dal palco di Vibo Valentia, in Calabria, mettendo bene in chiaro che il Partito democratico i voti delle organizzazioni criminali non li vuole.

Una precisazione giusta e un doveroso richiamo alla legalità, anche in riferimento al fatto che circa due terzi del Consiglio regionale della Calabria – rappresentanti del Pd compresi – è sotto processo (inquisito o indagato) e che non mi pare che alcuno di questi abbia lasciato il suo incarico per questo.

Il richiamo di Veltroni, visto da un’altra prospettiva, ha però un risvolto inquietante, su cui vi invito a riflettere…
Se è necessario chiedere alle cosche di non votare il suo partito, evidentemente si pensa che queste organizzazioni abbiano interesse a votarlo. In altri termini, se il Pd venisse percepito come oggettivo nemico della criminalità organizzata, nessun criminale organizzato lo voterebbe, rischiando poi di trovarsi delle amministrazioni ostili e combattive o magari un ministro dell’interno agguerritissimo…

Sempre a proposito del voto, vi segnalo l’utile decalogo del movimento e adesso ammazzateci tutti per il voto libero:

1. il voto è mio,
2. mi informerò sui candidati e i sui partiti
3. non farò campagna elettorale a nessuno
4. non darò il mio voto a nessuno in cambio di favori, promesse o piccole cortesie
5. non voterò chi ha subito condanne,
6. non voterò chi è votato dai mafiosi,
7. non voterò chi ha sprecato i soldi pubblici,
8. non seguirò le indicazioni della mia famiglia
9. fiducia ai giovani e alle donne:
10. vota sempre, comunque.

I Video di Blogo