Eccellenza – Rovigo vittoria senza bonus, Mogliano bello e sterile

Piacevole, molto gioco, occasioni da un lato e dall’altro e, infine, la vittoria della squadra favorita. Il posticipo della decima giornata dell’Eccellenza tra Mogliano e Rovigo vede gli ospiti imporsi dopo un match combattuto, dove il Mogliano mostra una volontà di giocare invidiabile, ma è inconcludente e alla fine deve abdicare un match che comunque

Piacevole, molto gioco, occasioni da un lato e dall’altro e, infine, la vittoria della squadra favorita. Il posticipo della decima giornata dell’Eccellenza tra Mogliano e Rovigo vede gli ospiti imporsi dopo un match combattuto, dove il Mogliano mostra una volontà di giocare invidiabile, ma è inconcludente e alla fine deve abdicare un match che comunque mostra le qualità della formazione di Casellato. Rovigo vittorioso, ma perde la vetta non avendo raggiunto il bonus.

Foto per gentile concessione di Alfio Guarise – Mogliano Rugby

Non riesce a Umberto Casellato di sgambettare la sua ex-squadra: nel derby veneto che chiude la decima giornata dell’Eccellenza, il Marchiol Mogliano allenato dal tecnico trevigiano sfiora l’impresa contro la Femi-CZ Rovigo ma esce sconfitto per 10-16 sul campo di casa dopo ottanta minuti di testa-a-testa. La vittoria in casa dei neopromossi provinciali trevigiani non basta però alla Femi-CZ Rovigo per conservare la vetta della classifica e i Bersaglieri di Polla Roux devono lasciare la prima posizione agli Estra I Cavalieri Prato, ieri vincitori su Venezia con il punto bonus ed adesso leader del massimo campionato con un punto di vantaggio sui rossoblu. 

Marchiol Mogliano v Femi-CZ Rovigo 10-16
Mogliano, Stadio “Maurizio Quaggia” – sabato 30 gennaio 2011
Mogliano: Candiago V.; Sartoretto; Ceccato; Patrizio; Fadalti; Naude; Lucchese (9′ s.t. Lambre’); Stanfill; Candiago E.; Simion (24′ s.t. Pavanello),; Burman; Minello; Niewoudt(24′ s.t. Ceneda); Sammons (19′ s.t. Corbanese); Meggetto (19′ s.t. Ceccato A.)
Rovigo: Basson; Zorzi; Pace (22′ s.t. De Gaspari); Van Niekerk; Bacchetti; Bustos; Zanirato (14′ s.t. Stanojevic) ; Persico; Montauriol; Lubian; Tumiati (9′ s.t. Anouer); Reato; Ravalle (26′ s.t. Golfetti); Mahoney (38′ s.t. Damiano);, Boccalon (27′ p.t Milani).
Arbitro: Falzone (Padova)
Marcatori: p.t. 20′ c.p. Bustos (0-3); 30′ c.p. Fadalti ((3-3); 33′ m. Zorzi tr Bustos (3-10); 42′ c.p. Bustos (3-13) ; s.t. 32′ M.Patrizio tr. Fadalti (10-13); 36′ c.p. Basson (10-16)
Cartellini: 28′ giallo Milani (Rovigo); 31′ s.t. giallo Bustos (Rovigo)

Eccellenza – X giornata
Estra I Cavalieri Prato v Casinò di Venezia 40-12
HBS GranDucato Parma v L’Aquila Rugby 53-13
Petrarca Padova v Mantovani Lazio 24-18
Futura Park Rugby Roma v BancaMonteParma Crociati 20-19
Marchiol Mogliano v Femi-CZ Rovigo 10-16

Eccellenza – Classifica
Estra I Cavalieri Prato 37; Femi-CZ Rovigo 36; Petrarca Padova 31; HBS GranDucato Parma 30; BancaMonteParma Crociati 29; Futura Park Rugby Roma 26; Marchiol Mogliano 18; Mantovani Lazio 17; L’Aquila Rugby 6; Casinò di Venezia* 0
*penalizzata di quattro punti per mancata attività giovanile