Ameglia: arancia meccanica, delinquenti ventenni feriscono 70enne svizzero

I Carabinieri ci mettono di mezzo anche la marijuana – hanno trovato dei semi nell’accampamento dove i tre si erano appostati – ma più che a quello, viene da pensare solo alla stupidità umana, che come noto, non ha limiti: tre pregiudicati ventenni di La Spezia, la scorsa notte aggrediscono un anziano e la propria


I Carabinieri ci mettono di mezzo anche la marijuana – hanno trovato dei semi nell’accampamento dove i tre si erano appostati – ma più che a quello, viene da pensare solo alla stupidità umana, che come noto, non ha limiti: tre pregiudicati ventenni di La Spezia, la scorsa notte aggrediscono un anziano e la propria moglie.

I due vivono isolati ad Ameglia: il branco suona alla porta e inizia a prendere a bastonate l’anziana coppia, poi uno di loro scaglia il dardo di una balestra diretto al cranio del settantenne svizzero. Che sopravvive, visto che la freccia si conficca tra la pelle e la scatola cranica – guarirà in una settimana.

I Carabinieri di Sarzana hanno identificato i tre teppisti.

Foto | Flickr