Napoli: arrestato pedofilo 44enne, sorpreso a violentare una bambina in stazione

Un nuovo pedofilo è finito in manette ieri a Napoli, beccato in flagranza di reato mentre stava abusando di una bambina di 7 anni nella stazione della Circumvesuviana di Poggioreale. Aveva scelto un luogo appartato, lontano dagli occhi dei passanti, ma non aveva fatto i conti con il sistema di videosorveglianza installato sul luogo. Il


Un nuovo pedofilo è finito in manette ieri a Napoli, beccato in flagranza di reato mentre stava abusando di una bambina di 7 anni nella stazione della Circumvesuviana di Poggioreale.

Aveva scelto un luogo appartato, lontano dagli occhi dei passanti, ma non aveva fatto i conti con il sistema di videosorveglianza installato sul luogo.

Il pedofilo, un 44enne residente nel Nolano, è stato prontamente interrotto dagli agenti del 113 e condotto in carcere con l’accusa di violenza sessuale aggravata. Nella sua abitazione, perquisita subito dopo, sono stati sequestrati dvd e videocassette contenenti immagini e video pedopornografici.

Via | Il Nolano