Videointervista – Kaine Robertson, obiettivo mondiali

Va bene la sfilata, ok seguire la moda e, perché no, dare un tocco di machismo all’incedere di pallidi modelli avvinghiati in abiti firmati Moschino. Ma all’Arena di Milano, durante la Milano Fashion Week, si pensa e si parla di rugby. Celtico e italiano, nazionale e mondiale. Come Kaine Robertson, ala degli Aironi, appena rientrato

Va bene la sfilata, ok seguire la moda e, perché no, dare un tocco di machismo all’incedere di pallidi modelli avvinghiati in abiti firmati Moschino. Ma all’Arena di Milano, durante la Milano Fashion Week, si pensa e si parla di rugby. Celtico e italiano, nazionale e mondiale. Come Kaine Robertson, ala degli Aironi, appena rientrato dopo un lungo infortunio. Obiettivo? Un posto in azzurro all’RWC 2011.