Rugby&Calcio – A Barcellona Pep chiude la Guardiola al Perpignan

Il veto dell’allenatore del Barcelona nega la gioia del Camp Nou al Perpignan. Pep Guardiola, il coach dei blaugrana di Leo Messi, infatti, ha detto di no alla possibilità di concedere lo stadio catalano per la sfida del Top 14 tra Perpignan e Racing Metrò.  Ma l’addio a Barcellona non significa l’addio alla Spagna per

Il veto dell’allenatore del Barcelona nega la gioia del Camp Nou al Perpignan. Pep Guardiola, il coach dei blaugrana di Leo Messi, infatti, ha detto di no alla possibilità di concedere lo stadio catalano per la sfida del Top 14 tra Perpignan e Racing Metrò

Ma l’addio a Barcellona non significa l’addio alla Spagna per l’USAP. Il presidente Paul Goze, infatti, ha già annunciato che con grande probabilità il 2 aprile il match tra la sua squadra e il Tolosa si disuterà al Olympic Stadium at Montjuïc, uno stadio da 55mila posti. Un ripiego d’immagine rispetto al mitico Camp Nou, ma forse una scelta migliore, visto che il clasico tra Barcelona e Real Madrid, quest’anno sfida tra Pep Guardiola e José Mourinho, in programma due giorni dopo avrebbe certamente distolto l’attenzione mediatica della partita di rugby.

I Video di Blogo