Parigi: la milionaria Kinga Legg uccisa in una suite della Capitale, è caccia al fidanzato in fuga

E’ caccia in Francia ed Inghilterra al playboy milionario 39enne Ian Griffin, sospettato di aver ucciso la sua nuova compagna, la milionaria polacca Kinga Legg, 36 anni, in una suite del prestigioso Bristol Hotel di Parigi.La coppia alloggiava nell’Hotel da sabato: martedì mattina Griffin è sceso, ha chiesto alla concierge di non disturbare la sua


E’ caccia in Francia ed Inghilterra al playboy milionario 39enne Ian Griffin, sospettato di aver ucciso la sua nuova compagna, la milionaria polacca Kinga Legg, 36 anni, in una suite del prestigioso Bristol Hotel di Parigi.

La coppia alloggiava nell’Hotel da sabato: martedì mattina Griffin è sceso, ha chiesto alla concierge di non disturbare la sua fidanzata, si è fatto portare la sua Porsche ed è fuggito.

Arrivato il momento di sistemare i letti, due dipendenti decidono di entrare nella suite e scoprono il massacro: sangue sulle pareti e sul pavimento, il corpo di Kinga nella vasca da bagno, coperto da lividi, segno che la donna è stata uccisa a pugni.

Dell’uomo, invece, nessuna traccia. Il milionario, con una serie di condanne alla spalle per frode e bancarotta, non ha raggiunto il suo yacht in Costa Azzurra, né la sua abitazione in Inghilterra. Sulle sue tracce, oltre alle autorità francesi, si è messa anche Scotland Yard.

Secondo le ultime notizie riportate dai quotidiani britannici la Porsche dell’uomo è stata rinvenuta nella contea di Cheshire, nel nord-ovest dell’Inghilterra, ma di Griffin ancora nessuna traccia. Non è esclusa l’ipotesi che si sia suicidato.

Via | Telegraph

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →