Top 14 – Wilko sposa Tolone e dice addio all’Inghilterra

Vacanze di natale e tempo di rugbymercato in Francia. L’ultima notizia arriva da Tolone ed è la conferma per i prossimi due anni di Jonny Wilkinson alla corte del multimiliardario Mourad Boudjellal. L‘apertura inglese, 31 anni, ha prolungato il suo contratto con il team di Top 14, chiudendo, virtualmente, la sua carriera con la maglia

Vacanze di natale e tempo di rugbymercato in Francia. L’ultima notizia arriva da Tolone ed è la conferma per i prossimi due anni di Jonny Wilkinson alla corte del multimiliardario Mourad Boudjellal. L‘apertura inglese, 31 anni, ha prolungato il suo contratto con il team di Top 14, chiudendo, virtualmente, la sua carriera con la maglia della nazionale inglese.

Era, infatti, una politica già adottata in buona parte nell’ultimo anno, ma è diventata “legge” nelle scorse settimane, quando la RFU, la federazione inglese, ha annunciato che i giocatori impegnati in club esteri non sarebbero stati presi in considerazione per eventuali convocazioni.
Certo, si parla di dopo i Mondiali del 2011 e si parla di “salvo eccezioni”, due voci che potrebbero far rientrare benissimo Sir Wilko nel novero dei giocatori da prendere in considerazione da parte di Martin Johnson. Ma a 31 anni e con una concorrenza importante e più giovane non è detto che lo staff tecnico inglese reputo Wilkinson “un’eccezione” tale da infrangere il nuovo regolamento federale.
Insomma, per Sir Wilko altri due anni con un contratto da nababbo sulla costa del Mediterraneo, ma, forse, mai più con quella maglia bianca con la rosa rossa che lo ha incoronato suo Re nel 2003.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia