La Federazione anarchica informale rivendica le bombe nelle ambasciate a Roma

La Federazione anarchica informale ha rivendicato le due bombe che ieri sono esplose a Roma presso l’ambasciata svizzera in via Barnaba Oriani e all’ambasciata cilena in via Po. Ecco una parte del testo della rivendicazione come leggiamo sul Corriere: “Abbiamo deciso di far sentire di nuovo la nostra voce con le parole e con i

La Federazione anarchica informale ha rivendicato le due bombe che ieri sono esplose a Roma presso l’ambasciata svizzera in via Barnaba Oriani e all’ambasciata cilena in via Po.

Ecco una parte del testo della rivendicazione come leggiamo sul Corriere:

“Abbiamo deciso di far sentire di nuovo la nostra voce con le parole e con i fatti. Distruggiamo il sistema di dominio. Viva la Fai, viva l’Anarchia. Federazione Anarchica Informale cellula rivoluzionaria Lambros Fountas”

Il messaggio è al vaglio della Digos della Questura romana e verrà comparato con altri analoghi arrivati in occasione di altri attentati.

lapresse_mi231210cro_0048 (Small).jpg lapresse_mi231210cro_0052 (Small).jpg lapresse_mi231210cro_0055 (Small).jpg lapresse_mi231210cro_0056 (Small).jpg lapresse_mi231210cro_0057 (Small).jpg lapresse_mi231210cro_0074 (Small).jpg lapresse_mi231210cro_0075 (Small).jpg lapresse_mi231210cro_0076 (Small).jpg lapresse_mi231210cro_0077 (Small).jpg lapresse_mi231210cro_0079 (Small).jpg

I magistrati del pool antiterrorismo procederanno all’apertura di specifici fascicoli per ogni episodio: l’ipotesi di reato è sempre quella di attentato con finalità di terrorismo.

Il ministro degli Esteri Franco Frattini ha commentato come riporta il quotidiano:

“È un fatto grave in sé. Abbiamo allertato anche le nostre sedi diplomatiche all’estero, ma non creiamo allarmismi. Tutte le altre ambasciate stanno facendo le opportune verifiche, noi stiamo mandando messaggi di particolare cautela delle nostre sedi considerate a rischio. Alcune le abbiamo rafforzate di recente ma questo è un messaggio di carattere generale”

A causa delle deflagrazioni due persone sono rimaste ferite. Dopo le due esplosioni per tutto il pomeriggio si sono inseguiti segnalazioni e falsi allarmi.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia