Serie A1 volley femminile, semifinale scudetto: Casalmaggiore trascina Conegliano a Gara 5

La Pomì Casalmaggiore ha vinto Gara 4 al PalaVerde e giocherà in casa il match decisivo.

L’Igor Gorgonzola Novara dovrà aspettare fino a mercoledì per sapere contro chi giocherà la finale scudetto. C’è bisogno infatti di Gara 5 per decidere la semifinale tra la Pomì Casalmaggiore e l’Imoco Volley Conegliano. La squadra di Davide Mazzanti oggi è andata nella tana delle pantere con gli occhi della tigre e non ha lasciato giocare le padrone di casa. Al massimo ha concesso un po’ di sfogo alle trevigiane all’inizio dei set, ma poi le puntualmente riprese e schiaffeggiate nel finale di ogni parziale.

La vera Casalmaggiore, quella che abbiamo visto in gran parte della Regular Season, è certamente quella che è scesa in campo tra venerdì e oggi e non quella di Gara 1 e Gara 2 contro Conegliano, che ci aveva negativamente sorpreso, soprattutto nel match in casa. Stasera al PalaVerde di fatto c’è stata una sola squadra in campo, che ha dominato nei finali di set senza mai dare la speranza al pubblico di vedere le proprie beniamine riuscire ad accaparrarsi almeno un set. Conegliano avrebbe potuto oggi festeggiare nel proprio palazzetto la qualificazione alla finale, ma di fatto non ha mai dato l’impressione di potercela fare e ora dovrà andare a giocare in trasferta la decisiva Gara 5.

Nel primo set c’è stato sostanziale equilibrio fino al 16-16, poi Casalmaggiore ha trovato lo spunto vincente, ha ottenuto prima il break sul 17-19, poi è volata via e con Serena Ortolani ha guadagnato quattro set-point. Conegliano non è riuscita ad annullarne nemmeno una e Marika Bianchini ha chiuso andando a segno direttamente dal servizio sul 20-25.

Nel secondo set Conegliano è riuscita ad andare e a portarsi al time-out tecnico sul +3 (12-9), ma al rientro in campo Casalmaggiore ha pareggiato sul 14-14, poi ha messo la freccia e ha sorpassato sul 16-17, volando poi fino ad avere di nuovo quattro set-point e anche questa volta nessuno è stato annullato prima del punto di Ortolani del 20-25.

Nel terzo set di nuovo Conegliano avanti sui primissimi punti guadagnando subito un +3 (5-2) che ha costretto Mazzanti a chiamare il time-out discrezionale. Al rientro in campo le sue ragazze hanno pareggiato sull’8-8 e poi ancora una volta hanno messo la freccia, hanno compiuto il sorpasso sul 9-10, sono arrivate al time-out tecnico sul +2 (10-12) e poi sono volate via, guadagnando infine ben sette match point e nemmeno questa volta le padrone di casa sono riuscite ad annullarne qualcuno e così Tirozzi ha messo a terra il punto del 17-25 e dunque dello 0-3, che significa anche pareggio 2-2 nella serie della semifinale.

Gara 5, inizialmente prevista per martedì 28, è stata posticipata a mercoledì 29 aprile.

Playoff scudetto volley femminile: semifinali

Gara 1
Giocata venerdì 17 aprile: Pomì Casalmaggiore – Imoco Volley Conegliano 2-3 (27-29, 25-23, 25-18, 17-25, 13-15)

Giocata sabato 18 aprile: Igor Gorgonzola Novara – Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 3-0 (25-18, 25-15, 26-24)

Gara 2
Giocata lunedì 20 aprile: Imoco Volley Conegliano-Pomì Casalmaggiore 3-0 (25-22, 25-21, 25-18)

Giocata martedì 21 aprile: Nordmeccanica Rebecchi Piacenza – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (21-25, 25-23, 20-25, 24-26)

Gara 3
Giocata venerdì 24 aprile: Pomì Casalmaggiore – Imoco Volley Conegliano 3-0 (25-20, 25-15, 25-23)

Giocata sabato 25 aprile: Igor Gorgonzola Novara – Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 3-0 (25-19, 25-16, 25-14)

Gara 4
Giocata domenica 26 aprile: Imoco Volley Conegliano-Pomì Casalmaggiore 0-3 (20-25, 20-25, 17-25)

Gara 5
Pomì Casalmaggiore – Imoco Volley Conegliano, mercoledì 29 aprile ore 20:30 in diretta tv su RaiSport 1

Foto © Rubin/LVF

I Video di Blogo

30% degli italiani è a rischio povertà o esclusione sociale – 16 dicembre 2013

Ultime notizie su Serie A1 Pallavolo Femminile

Tutto su Serie A1 Pallavolo Femminile →