Serie A1 volley femminile: Novara prima finalista per lo scudetto

Eliminata in tre gare la Nordmeccanica Rebecchi Piacenza, squadra campione d’Italia uscente.

Non c’è stata storia neanche in Gara 3 della semifinale scudetto tra la vincitrice di Coppa Italia e Regular Season di quest’anno e la trionfatrice su tutti i fronti delle ultime due stagioni: l’Igor Gorgonzola Novara elimina le campionesse d’Italia uscenti della Nordmeccanica Rebecchi Piacenza (anche se sappiamo bene che l’attuale squadra è molto diversa da quella delle stagioni precedenti) e si prepara a raccoglierne l’eredità.

Dopo aver vinto Gara 1 per 3-0 in casa e Gara 2 per 3-1 a Piacenza, Novara stasera davanti al suo pubblico ha trionfato ancora una volta in soli tre set e vola in finale. Nei prossimi giorni saprà chi sarà la sua avversaria: domani si gioca Gara 4 dell’altra semifinale, quella tra l’Imoco Volley Conegliano e la Pomì Casalmaggiore, con le pantere che conducono attualmente 2-1.

Per quanto riguarda la partita di stasera, in realtà, c’è poco da dire. Novara è partita subito bene e nel primo set al time-out tecnico era già avanti 12-7. Al rientro in campo ha continuato a restare in vantaggio di 4-5 punti, poi ha guadagnato sei set-ball e ha chiuso sul 25-19 facendosene annullare solo uno.

Nel secondo parziale Piacenza ha provato a reagire tanto da riuscire a portarsi sul +5 (4-9), ma è stata raggiunta sul 9-9 e superata. C’è stata una breve lotta punto a punto, poi Novara ha preso il largo trovando il break sul 14-12 e poi allungando fino ad ottenere addirittura otto set-ball con Barun (eletta MVP del match). Un errore in attacco di Van Hecke ha regalato alle azzurre il punto del 25-16.

Nel terzo set c’è stata la resa totale di Piacenza, Novara ha cominciato a martellare fin dai primi palloni, ha guadagnato fino a dieci punti di vantaggio, alla fine con Klineman ha ottenuto dieci match-ball e ne ha sfruttata la prima per chiudere sul 25-14 e dunque sul 3-0 sia la partita, sia la serie.

Novara tornerà in campo sabato 2 maggio per la finale scudetto e tra domani o al massimo martedì 28 aprile saprà contro chi, tra Conegliano e Casalmaggiore, dovrà lottare per il titolo. In ogni caso parte da super-favorita per cucirsi lo scudetto sul petto.

Playoff scudetto volley femminile: semifinali

Gara 1
Giocata venerdì 17 aprile: Pomì Casalmaggiore – Imoco Volley Conegliano 2-3 (27-29, 25-23, 25-18, 17-25, 13-15)

Giocata sabato 18 aprile: Igor Gorgonzola Novara – Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 3-0 (25-18, 25-15, 26-24)

Gara 2
Giocata lunedì 20 aprile: Imoco Volley Conegliano-Pomì Casalmaggiore 3-0 (25-22, 25-21, 25-18)

Giocata martedì 21 aprile: Nordmeccanica Rebecchi Piacenza – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (21-25, 25-23, 20-25, 24-26)

Gara 3
Giocata venerdì 24 aprile: Pomì Casalmaggiore – Imoco Volley Conegliano 3-0 (25-20, 25-15, 25-23)

Giocata sabato 25 aprile: Igor Gorgonzola Novara – Nordmeccanica Rebecchi Piacenza 3-0 (25-19, 25-16, 25-14)

Gara 4
Imoco Volley Conegliano-Pomì Casalmaggiore, domenica 26 aprile ore 20:30, diretta tv su RaiSport 2

Eventuale Gara 5
Pomì Casalmaggiore – Imoco Volley Conegliano, martedì 28 aprile ore 20:30 in diretta tv su RaiSport 1

Foto © Mora/LVF

I Video di Blogo

#FIVBWomensWCH – Eleonora Lo Bianco: le mani dell’Italia

Ultime notizie su Serie A1 Pallavolo Femminile

Tutto su Serie A1 Pallavolo Femminile →