Giro di Turchia 2015: percorso, altimetria delle tappe, start list

Dal 26 aprile al 3 maggio sulle strade della Turchia.

Tra i big del ciclismo mondiale chi non partecipa alla Liegi-Bastogne-Liegi né al Giro di Romandia da domenica 26 aprile a domenica 3 maggio 2015 sarà impegnato nella 51esima edizione del Presidential Cycling Tour of Turchia, otto tappe che danno la possibilità di mettersi in mostra sia ai velocisti sia agli scalatori.

La prima frazione ad Alanya è lunga 145 km e ha un solo gran premio di terza categoria, salvo fughe-bidone, dunque, dovrebbe concludersi in volata. La seconda da Alanya ad Antalya è lunga 182 km e non ha gran premi della montagna, ma l’arrivo è in leggera salita ed è particolarmente adatto ai finisseur.

La terza tappa da Kemer a Elmali, lunga 165 km, invece, è per gli scalatori, ha tre gpm, il primo nei primi 40 km di seconda categoria, poi dopo il 100° chilometro ce ne è uno di prima categoria, ma il più difficile, sempre di prima categoria, è quello posto all’arrivo.

I velocisti tornano protagonisti nella quarta tappa da Fethiye a Marmaris, con un solo gpm, seppur di prima categoria, molto lontano dal traguardo, poco prima del km 40, su una lunghezza totale della frazione di 132 km.
Anche la quinta tappa potrebbe concludersi con una volata, perché da Muğla a Pamukkale ci sono due gpm, uno di seconda e uno di terza categoria, lontani dal traguardo, che però è in leggera salita dopo 160 km di corsa.

La sesta tappa da Denizli a Selçuk di 184 km vedrà gli scalatori darsi battaglia sull’ultimo gpm di prima categoria, mentre l’altra l’unica asperità sarà un gpm di terza categoria poco dopo il km 160. Due gpm anche nella settima tappa da Selçuk a Izmir, lunga 168 km, le salite sono una di seconda categoria nei primi 60 km e un’altra di prima categoria a più di venti chilometri dall’arrivo. La corsa si conclude con la tappa-passerella a Istanbul di 121 km.

Tra i big al via ci sono André Greipel della Lotto-Soudal, Mark Cavendish dell’Etixx-Quick Step che ha con sé anche Tom Boonen e Mark Renshaw, la Tinkoff-Saxo sarà guidata da Daniele Bennati, nella Lampre-Merida punteranno ale vittorie di tappa Roberto Ferrari e Sasha Modolo, l’Astana è capitanata da Valerio Agnoli, l’Androni si presenta al via con Francesco Chicchi e Davide Appollonio, la Bardiani risponde con Sonny Colbrelli ed Enrico Battaglin, ma l’Italia è ben rappresentata anche da Kristian Sbaragli con la MTN-Qhubeka, Alessandro Petacchi e Manuel Belletti con la Southeast, Daniele Colli con la Nippo-Vini Fantini. Davide Frattini, Alessandro Bazzana, Daniele Ratto e Federico Zurlo con la UnitedHealthcare, Mirko Selvaggi con la Wanty-Groupe Gobert.

Giro di Turchia 2015: altimetria delle tappe

In apertura del post la planimetria del Giro di Turchia 2015, qui nella gallery l’altimetria delle singole tappe.
Domenica 26 aprile, prima tappa: Alanya-Alanya, 127 km
Lunedì 27 aprile, seconda tappa: Alanya-Antalya, 182 km
Martedì 28 aprile, terza tappa: Kemer-Elmali, 163 km
Mercoledì 29 aprile, quarta tappa: Fethiye-Marmaris, 132 km
Giovedì 30 aprile, quinta tappa: Muğla-Pamukkale, 160 km
Venerdì 1 maggio, sesta tappa: Denizli-Selçuk, 184 km
Sabato 2 maggio, settima tappa: Selçuk-Izmir, 165 km
Domenica 3 maggio, ottava tappa: Istanbul-Istanbul, 121 km

Giro di Turchia 2015: start list ufficiale

Etixx – Quick Step
1. Cavendish Mark
2. Boonen Tom
3. Keisse Iljo
4. Maes Nikolas
5. Renshaw Mark
6. Sabatini Fabio
7. Van Keirsbulck Guillaume

Tinkoff – Saxo
11. Bennati Daniele
12. Beltran Edward
13. Brutt Pavel
14. Kolar Michael
15. Mccarthy Jay
16. Petrov Evgeni
17. Sagan Juraj
18. Trusov Nikolay

Lampre – Merida
21. Durasek Kristijan
22. Costa Mário
23. Feng Chun Kai
24. Ferrari Roberto
25. Koshevoy Ilia
26. Modolo Sacha
27. Richeze Ariel Maximiliano
28. Xu Gang

Lotto Soudal
31. Greipel André
32. Boeckmans Kris
33. De Bie Sean
34. De Buyst Jasper
35. De Gendt Thomas
36. Hansen Adam
37. Vallée Boris
38. Dockx Gert

Orica GreenEDGE
41. Blythe Adam
42. Ewan Caleb
43. Howson Damien
44. Meier Christian
45. Meyer Cameron
46. Mouris Jens
47. Cort Magnus

Astana Pro Team
51. Agnoli Valerio
52. Ayazbayev Maxat
53. Fominykh Daniil
54. Gruzdev Dmitriy
55. Kamyshev Arman
56. Kozhatayev Bakhtiyar
57. López Miguel Ángel
58. Tleubayev Ruslan

Androni Giocattoli
61. Appollonio Davide
62. Bandiera Marco
63. Benfatto Marco
64. Chicchi Francesco
65. Dall’antonia Tiziano
66. Ebsen John
67. Nardin Alberto
68. Padour František

Bardiani – CSF Pro Team
71. Barbin Enrico
72. Battaglin Enrico
73. Boem Nicola
74. Colbrelli Sonny
75. Piechele Andrea
76. Ruffoni Nicola
77. Simion Paolo
78. Tonelli Alessandro

Bretagne – Séché Environnement
81. Sepúlveda Eduardo
82. Brun Frederic
83. Feillu Brice
84. Fonseca Armindo
85. Guillou Florian
86. Hutarovich Yauheni
87. Ledanois Kevin
88. Mclay Daniel

Caja Rural – Seguros RGA
91. Bilbao Pello
92. Barbero Carlos
93. Ferrari Fabricio
94. Gonçalves José
95. Grijalba Fernando
96. Mas Lluís Guillermo
97. Parra Heiner Rodrigo
98. Prades Eduard

CCC Sprandi Polkowice
101. Hirt Jan
102. Honkisz Adrian
103. Kiendys Tomasz
104. Mihaylov Nikolay
105. Owsian Lukasz
106. Rebellin Davide
107. Schumacher Stefan
108. Taciak Mateusz

Team Colombia
111. Avila Edwin
112. Cano Alex
113. Díaz Edward Fabián
114. Martinez Daniel Felipe
115. Molano Juan Sebastian
116. Quintero Carlos
117. Ramirez Carlos Mario
118. Valencia Juan Pablo

Drapac Professional Cycling
121. Brown Graeme
122. Jones Brenton
123. Koning Peter
124. Phelan Adam
125. Roe Thimothy
126. Rudolph Malcolm
127. Spokes Samuel
128. Sulzberger Bernard

MTN – Qhubeka
131. Pauwels Serge
132. Berhane Natnael
133. Bos Theo
134. Jim Songezo
135. Niyonshuti Adrien
136. Reguigui Youcef
137. Sbaragli Kristian
138. Thomson Jay Robert

Southeast
141. Andriato Rafael
142. Belletti Manuel
143. Carretero Ramon
144. Conti Samuele
145. Dal Col Andrea
146. Mareczko Jakub
147. Petacchi Alessandro
148. Zhupa Eugert

Nippo – Vini Fantini
151. Colli Daniele
152. De Negri Pier Paolo
153. Grosu Eduard Michael
154. Kuroeda Shiki
155. Marini Nicolas
156. Pozzo Mattia
157. Viola Antonio
158. Yamamoto Genki

Team Novo Nordisk
161. Ambrose Scott
162. De Mesmaeker Kevin
163. Lefrancois Nicolas
164. Lozano David
165. Mejias Javier
166. Peron Andrea
167. Planet Charles
168. Verschoor Martijn

Topsport Vlaanderen – Baloise
171. Campenaerts Victor
172. De Ketele Kenny
173. Jacobs Pieter
174. Salomein Jarl
175. Van Hoecke Gijs
176. Van Lerberghe Bert
177. Van Meirhaeghe Jef
178. Wallays Jelle

UnitedHealthcare
181. Bazzana Alessandro
182. Euser Lucas
183. Förster Robert
184. Frattini Davide
185. Hanson Ken
186. Jones Chris
187. Ratto Daniele
188. Zurlo Federico

Wanty – Groupe Gobert
191. Selvaggi Mirko
192. Devriendt Tom
193. Ghyselinck Jan
194. Jans Roy
195. Seynaeve Lander
196. Vanlandschoot James
197. Veuchelen Frederik

Torku Şekerspor
201. Seeldraeyers Kevin
202. Akdilek Ahmet
203. Atalay Muhammed
204. Bakirci Nazim
205. Grechyn Serhiy
206. Kal Mirac
207. Marczynski Tomasz
208. Örken Ahmet

I Video di Blogo

Video: la volata della prima tappa del Tour de France 2019