Serie A – Ad Asti non Visser felici e contenti

Che la situazione fosse incandescente lo si era evinto dai tanti commenti che gli amici astigiani hanno pubblicato sul blog, sotto l’articolo dedicato all’ultimo turno di Serie A. Ma ad Asti ora i guai sono esplosi in tutta la loro forza, come riporta rugbymercato.it. Wim Visser, coach dei piemontesi, ha rassegnato le dimissioni e ora

Che la situazione fosse incandescente lo si era evinto dai tanti commenti che gli amici astigiani hanno pubblicato sul blog, sotto l’articolo dedicato all’ultimo turno di Serie A. Ma ad Asti ora i guai sono esplosi in tutta la loro forza, come riporta rugbymercato.it. Wim Visser, coach dei piemontesi, ha rassegnato le dimissioni e ora ad Asti regna il caos.

Dopo l’ultima sconfitta casalinga contro il Grande Milano (con un netto 5-39), l’allenatore degli astigiani, Wim Visser, ha rassegnato le dimissioni dalla panchina della squadra piemontese, che attualmente è in penultima posizione con dieci punti.
Come già riportato nei commenti su Rugby 1823, al termine della partita è scoppiata anche una rissa tra due giocatori dell’Asti, con un veterano della squadra a schiaffeggiare un diciottenne, a confermare il nervosismo della squadra piemontese a causa della mancanza di risultati e di una dirigenza che ora sembra con le spalle al muro.