Heineken Cup – Le sorprese riaprono la corsa ai playoff

Turno ricco di colpi di scena quello vissuto in Heineken Cup questo fine settimana. E non è solo stato il primo successo degli Aironi contro i vicecampioni d’Europa del Biarritz, ma anche le sconfitte di Leicester, Leinster e London Irish e sei classifiche che raccontano di grande equilibrio in giro per il Vecchio Continente.Nel pool

Turno ricco di colpi di scena quello vissuto in Heineken Cup questo fine settimana. E non è solo stato il primo successo degli Aironi contro i vicecampioni d’Europa del Biarritz, ma anche le sconfitte di Leicester, Leinster e London Irish e sei classifiche che raccontano di grande equilibrio in giro per il Vecchio Continente.

Nel pool 1 volano i Northampton Saints che superano senza difficoltà Cardiff e si involano in vetta alla classifica. Alle loro spalle resistono solo i francesi del Castres, vittoriosi in extremis con l’Edimburgo, e le due squadre sono ormai le sole candidate a un posto per i playoff.
Tre squadre racchiuse in tre punti nel gruppo 2. Cadono i primi della classe, gli irlandesi del Leinster, e vedono tornare alle loro spalle sia il Clermont sia il Racing Metrò, con la squadra di Pierre Berbizier capace di espugnare il terreno dei Saracens.
Nel pool 3 emozioni a non finire nel big match tra Munster e Ospreys. I padroni di casa rincorrono, superano i gallesi grazie a una superiorità numerica, ma rischiano la beffa quando a 10′ dal termine Paul O’Connell si fa espellere per una gomitata a un avversario. Vola così in testa il Munster seguito da un Tolone capace di espugnare il campo dei London Irish e a candidarsi ad avversario degli irlandesi per i playoff.
Sorprese ed equilibrio nel pool 4. Il Biarritz perde l’occasione di andare in fuga solitaria grazie alla grande prova degli Aironi che ottengono la prima vittoria stagionale. I francesi restano comunque in vetta, con due punti sull’Ulster, vittorioso con il Bath.
Pool 5 che vede una corsa a tre, con il solo Treviso fuori dai giochi promozione. Leicester cede a Perpignan, ma mantiene la vetta con un punto di vantaggio sui francesi e sugli Scarlets, che ottengono un importante punto di bonus con i veneti. Tre squadre in due punti e pool candidato a fornire due formazioni ai playoff.
Corsa a due, invece, nel gruppo 6. Vincono e convincono Tolosa e London Wasps e staccano nettamente Glasgow e Newport. Anche qui lotta serratissima per la prima posizione ma ampie possibilità per entrambe le squadre di accedere ai playoff.

Heineken Cup – Terzo turno
Glasgow Warriors v Tolosa 16-28
Ulster v Bath 22-18
Aironi v Biarritz 28-27
Perpignan v Leicester Tigers 24-19
Scarlets v Benetton Treviso 35-27
Saracens v Racing Métro 92 21-24
Northampton Saints v Cardiff Blues 23-15
Castres v Edimburgo 21-16
Munster v Ospreys 22-16
Newport Dragons v London Wasps 16-23
London Irish v Tolone 13-19
Clermont v Leinster 20-13

Heineken Cup – Classifiche
Pool 1: Northampton 12; Castres 9; Cardiff 5; Edimburgo 3
Pool 2: Leinster 10; Clermont 9; Racing 8; Saracens 2
Pool 3: Munster 10; Tolone 8; Ospreys 6; London Irish 5
Pool 4: Biarritz 11; Ulster 9; Bath 7; Aironi 4
Pool 5: Leicester 11; Perpignan, Scarlets 10; Treviso 1
Pool 6: Tolosa 12; London Wasps 10; Glasgow 4; Newport 1