Nuoto, Assoluti UnipolSai di Riccione 2015: già 16 gli azzurri qualificati ai Mondiali di Kazan

Gregorio Paltrinieri ha nuotato il miglior crono del mondo nel 2015 nei 1500 stile libero.

Il numero degli azzurri qualificati ai Mondiali di Kazan sale a 16 dopo la quarta giornata degli Assoluti Primaverili di Riccione 2015. La notizia più entusiasmante di oggi riguarda Gregorio Paltrinieri, già qualificato per gli 800 e i 1500 sl, che ha tirato fuori nella sua distanza preferita la migliore prestazione mondiale dell’anno, nuotando in 14′ 43″ 87, anche se il suo record personale (nonché record italiano) resta quello fissato agli Europei di Berlino dell’anno scorso ed è di 14′ 39″ 90. Quella di oggi, però, è la seconda migliore prestazione nella carriera di Greg, che oggi ha fatto meglio del suo compagno di allenamenti a Melbourne Mack Horton, che ai trials ha nuotato in 14’ 44” 09.

Paltrinieri dopo la sua gara ha detto:

“Mi sono liberato dai cattivi pensieri. Quando sbaglio qualcosa in gara ci penso tutta la notte. Sono fatto così, ci tengo molto. Oggi molto meglio. I 1500 sono una bellissima gara, sia da fare che da seguire. Può cambiare continuamente e può diventare molto avvincente. Io non ho segreti: mi alleno bene e mi diverto. Il tempo? Davvero importante ma è più importante arrivare ai Mondiali in condizione ottimale”

Il pass mondiale oggi è arrivato anche per Alice Mizzau che ha vinto la gara dei 200 stile libero (Federica Pellegrini non l’ha disputata) davanti a Chiara Massini Luccetti ed Erica Musso.
A Kazan ci sarà anche Arianna Castiglioni, che oggi ha vinto la gara dei 50 rana davanti a Martina Carraro e Michela Guzzetti e ha stabilito il nuovo record italiano cadette nuotando in 31″ 15.

Marco Orsi è già qualificato per ben quattro gare: 4×100 sl, 4×100 mista, 100 sl e 50 sl, oggi ha vinto proprio la gara più breve piazzandosi davanti a Luca Dotto e Federico Bocchia.

Federico Turrini, già vincitore dei 400 misti, oggi ha vinto anche i 200 misti battendo nettamente Daniele Cova e Giorgio Gaetani. Nei 50 dorso femminili la vittoria è andata ad Arianna Barbieri, mentre sul secondo gradino del podio è salita Elena Gemo e sul terzo Laura Letrari.

Da record le finali delle staffette che si sono disputate oggi: la 4×100 misti femminile è stata vinta dall’Aniene con Panziera, Scarcella, Di Liddo e Pellegrini, che hanno stabilito il nuovo primato italiano fissandolo in 4′ 01 64. Lo stesso è accaduto nella stessa finale al maschile che ha visto il trionfo delle Fiamme Oro Roma con Ciccarese, Giorgetti, Rivolta e Orsi che hanno stabilito il nuovo record italiano portandolo a 3′ 35″ 19.

Assoluti Primaverili Riccione 2015: risultati 4a giornata

200 stile libero donne
1. Alice Mizzau (Fiamme Gialle/Team Veneto) 1′ 57″ 37 pass mondiale
2. Chiara Masini Luccetti (Forestale/N Livorno) 1′ 57″ 86
3. Erica Musso (Fiamme Oro/Amatori N Savona) 1′ 58″ 65

200 misti uomini
1. Federico Turrini (Esercito/N Livorno) 1′ 59″ 90
2. Daniele Cova (SMGM Team Lombardia) 2′ 01″ 58
3. Giorgio Gaetani (Larus N) 2′ 01″ 98

50 dorso donne
1. Arianna Barbieri (Fiamme Gialle/Azzurra 91) 28″ 44
2. Elena Gemo (Forestale/CC Aniene) 28″ 65
3. Laura Letrari (Esercito/Bolzano N) 28″ 87

50 stile libero uomini
1. Marco Orsi (Fiamme Oro/Uisp Bologna) 22″ 07 pass mondiale
2. Luca Dotto (Forestale/Larus N) 22″ 12
3. Federico Bocchia (Uisp Bologna) 22″ 28

50 rana donne
1. Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika) 31″ 15 RI cadette e pass mondiale
2. Martina Carraro (NC Azzurra 91) 31″ 18
3. Michela Guzzetti (Esercito) 31″ 52

1500 stile libero
1. Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto) 14′ 43″ 87
2. Samuel Pizzetti (Carabinieri/N Milanesi) 15′ 14″ 74
3. Simone Ruffini (Esercito/CC Aniene) 15′ 18″ 70

4×100 misti donne
1. CC Aniene 4’01″64 RI di società
(Panziera 1′ 01″ 17, Scarcella 1′ 07″ 89, Di Liddo 58″ 93, Pellegrini 53″ 65)
2. GN Fiamme Gialle 4′ 04″ 34
3. GS Forestale 4′ 05″ 24

4×100 misti uomini
1. Fiamme Oro Roma 3′ 35″ 19 RI di società
(Ciccarese 54″79, Giorgetti 1′ 01″ 26, Rivolta 51″54, Orsi 47″ 60)
2. CS Esercito 3′ 35″ 78
3. GS Forestale 3′ 38″ 67

Questi sono gli azzurri qualificati finora ai Mondiali di Kazan:
Simone Sabbioni nei 100 dorso e con la 4×100 mista
Gregorio Paltrinieri negli 800 e 1500 stile libero
Alice Mizzau nei 200 e 400 stile libero, con la 4×200 stile libero
Marzo Orsi nei 100 e 50 stile libero, con la 4×100 stile libero e con la 4×100 mista
Filippo Magnini con la 4×100 stile libero
Matteo Rivolta nei 100 farfalla e con la 4×100 mista
Federico Turrini nei 400 misti
Aurora Ponselè nei 1500
Margherita Panziera nei 200 dorso
Federica Pellegrini con la 4×200 stile libero
Luca Dotto con la 4×100 stile libero
Michele Santucci con la 4×100 stile libero
Arianna Castiglioni nei 50 rana
Chiara Masini Luccetti con la 4×200 stile libero
Erica Musso con la 4×200 stile libero
Diletta Carli con la 4×200 stile libero

I Video di Blogo.it