Compie 30 anni il record dei 200 m di Pietro Mennea

Esattamente oggi, trent’anni fa, sulla pista di atletica di Città del Messico, Pietro Mennea stabiliva un primato destinato a diventare un muro da battere fino al 1996. Oggi il fulmine di Usain Bolt sembra aver fatto dimenticare il valore di quell’impresa. Non dimentichiamo che materiali e metodi di allenamento sono profondamente cambiati, offrendo maggiori possibilità

Esattamente oggi, trent’anni fa, sulla pista di atletica di Città del Messico, Pietro Mennea stabiliva un primato destinato a diventare un muro da battere fino al 1996.

Oggi il fulmine di Usain Bolt sembra aver fatto dimenticare il valore di quell’impresa. Non dimentichiamo che materiali e metodi di allenamento sono profondamente cambiati, offrendo maggiori possibilità ai nuovi atleti.