Basket Europei: Italia, Belinelli in dubbio

Marco Belinelli non è sicuro di esserci ai prossimi Europei con la maglia dell’Italia: “Dipende dalla situazione contrattuale con gli Spurs”.

Marco Belinelli mette in dubbio la partecipazione ai prossimi Europei di basket con la maglia dell’Italia. Parlando al Corriere dello Sport, il cestista azzurro spiega: “Voglio esserci agli Europei, ma si dovrà attendere a fine stagione come si evolverà la situazione”. Molto, o tutto, dipende dal contratto che è in scadenza con i San Antonio Spurs: “Non sono più un giovincello, non nascondo che l’aspetto economico è importante”.

Al momento, Beli è concentrato sui play off Nba, che lo vedono per la quarta volta protagonista. L’anno scorso arrivò anche l’anello: “Il mio futuro per adesso è un grande punto interrogativo, vorrei giocare in una squadra dove ci sia l’opportunità di migliorarmi. Vedremo quest’estate cosa accadrà. E’ impossibile dire se resterò a San Antonio o se gli Spurs vogliono che rimanga”.

Gli Europei iniziano il 5 e terminano il 20 settembre. Si gioca tra Croazia, Francia, Germania e Lettonia: “Ho parlato con il ct Pianigiani, la Federazione conosce la mia situazione, sia dal punto di vista fisico sia contrattuale. Credo che nessuno possa dire di poterci essere al 100 per cento, vedremo alla fine”. Inutile insistere, dunque, Belinelli preferisce guardare più vicino.

“Con gli Spurs puntiamo al titolo e indubbiamente può essere più difficile dell’anno scorso, ma non abbiamo un grande distacco dalle squadre davanti a noi. Io sto bene, mi piacerebbe essere di più in campo, ma San Antonio è una squadra forte ed è bello far parte di questo gruppo. E quando coach Popovich chiama, cerco di farmi trovare sempre pronto”.

I Video di Blogo