Sei Nazioni 2011 – Mauro Bergamasco si opera, torneo in forte dubbio

Mauro Bergamasco, flanker della Nazionale Italiana Rugby e dello Stade Français, verrà sottoposto a intervento chirurgico in artroscopia alla spalla destra per una lesione del tendine del muscolo sottoscapolare riportata a Verona martedì 9 novembre. Mauro verrà operato giovedì 24 novembre dal dottor Giuseppe Pacelli, presso il Centro di traumatologia dello sport dell’Istituto ortopedico “Galeazzi”

Mauro Bergamasco, flanker della Nazionale Italiana Rugby e dello Stade Français, verrà sottoposto a intervento chirurgico in artroscopia alla spalla destra per una lesione del tendine del muscolo sottoscapolare riportata a Verona martedì 9 novembre. Mauro verrà operato giovedì 24 novembre dal dottor Giuseppe Pacelli, presso il Centro di traumatologia dello sport dell’Istituto ortopedico “Galeazzi” di Milano, diretto dal Prof. Herbert Schoenhuber. Lunghi i probabili tempi di recupero.

Roberto Pozzoni, responsabile medico della Nazionale Italiana Rugby, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “E’ necessario intervenire chirurgicamente per valutare e riparare la lesione. Pertanto, i tempi di recupero sono variabili tra i sessanta ed i centoventi giorni, ma potremo avere un quadro definitivo relativamente al recupero funzionale dell’atleta solo al termine dell’intervento“.
In fortissimo dubbio, quindi, la partecipazione di Mauro Bergamasco al prossimo Sei Nazioni.