Chi l’ha visto? ultima puntata 7 novembre 2012

La misteriosa scomparsa di Elisabetta Grande e Maria Belmonte, gli sviluppi del processo sulla morte di Sarah Scazzi, le indagini sull’omocidio di Yara Gambirasio, la tragica fine di Cecilia Beretta e il caso di Elisa Claps nella nuova puntata di Chi l’ha visto, il programma condotto da Federica Sciarelli su Raitre

Petizione per Emanuela Orlandi

Al Cardinale Tarcisio Bertone
Segretario di Stato di Papa Benedetto XVI
Eminenza,
il rapimento della cittadina vaticana Emanuela Orlandi, avvenuto nel lontano 1983, ha gettato ombre e dubbi sul comportamento del Vaticano, che nel corso di questi tre decenni non ha avuto il coraggio di abbattere quel muro di silenzi e di omertà eretto intorno a questa vicenda. Lo Stato Vaticano ha da sempre rinunciato alla ricerca di una sua innocente cittadina, suscitando lo sdegno di tantissime persone e di tutti quei sacerdoti che ogni giorno si impegnano perchè la vita dei più deboli venga rispettata. E’ l’ora di un segnale forte di cambiamento. Le chiediamo pertanto di adoperarsi affinché venga aperta un’indagine, interna allo Stato Vaticano, sul sequestro di Emanuela Orlandi, con la conseguente istituzione di una Commissione cardinalizia d’inchiesta che si impegni, con onestà e volontà, a far emergere la Verità su questa vergognosa e disumana storia. Che il sacrificio di Emanuela, viva o morta che sia, e il perenne martirio di una famiglia, servano ad un profondo e radicale cambiamento nelle coscienze di chi, ai vertici delle gerarchie ecclesiastiche, sta portando questa Chiesa sempre più lontana dall’insegnamento di Gesù.

Pietro Orlandi

18 ottobre 2012

Cecilia Beretta si è suicidata?

Al momento del ritrovamento del corpo, Cecilia Beretta era completamente nuda. Non sono stati ritrovati i suoi abiti. Poche ore prima della sua scomparsa, la venticinquenne sarebbe stata fermata da una volante della polizia: eccesso di zelo o gli agenti avevano visto che la ragazza stava poco bene?

Chi l\’ha visto 7 novembre 2012

Chi l\'ha visto 7 novembre 2012
Chi l\'ha visto 7 novembre 2012
Chi l\'ha visto 7 novembre 2012

Intercettazioni sulla morte di Elisa Claps





Elisa Claps sarebbe stata uccisa da Daniele Restivo e sarebbe arrivata con le sue gambe all’interno del sagrato all’interno della Chiesa della Santissima Trinità. La testa della giovane donna sarebbe stata scambiata per un pallone.

Daniela Usai morta per suicidio?

Annunziata, mamma di Daniela Usai, ha lanciato un appello per ritrovare la figlia scomparsa fra le 4 e le 7 di domenica 15 luglio mentre era a bordo dell’Aurelia in navigazione da Civitavecchia a Cagliari. Il caso sarebbe stato chiuso per suicidio dopo aver visionato accuratamente il suo computer.

Scomparsa Angela Celentano: immagine di Celeste Ruiz compatibile?

La piccola Angela, scomparsa a tre anni dal Monte Faito, potrebbe essere stata adottata da una famiglia messicana. L’immagine pervenuta alla famiglia Celentano non sarebbe stata taroccata (e quindi esistente). La presunta Celeste avrebbe confessato a Maria e Catello di abitare a Cancun (come la prima figlia del giudice Celestino Ruiz).

Luigi Ferrandino (avvocato della famiglia Celentano): Questa fotografia è una spinta per gli inquirenti. Cerchiamo di trovare più prove possibili per arrivare al test più importante quello del Dna.

Morte Federica Mangiapelo: fidanzato Marco iscritto nel registro degli indagati per omissione di soccorso

Lo zio di Federica Mangiapelo ha lanciato un appello rivolto a tutti quelli che hanno informazioni sulla morte della nipotina sul lago di Bracciano.

Il fidanzato Marco è stato iscritto nel registro degli indagati per omissione di soccorso.

Una telecamera posta a 100 metri dal ritrovamento del corpo della sedicenne di Anguillara Sabazia avrebbe ripreso le auto transitate lungo la zona nella notte compresa tra il 31 ottobre ed il 1 novembre. Non sono state ancora ritrovati il cellulare e la borsa marrone.

Nel mese di agosto, il padre Luigi si era recato nella caserma dei carabinieri per combattere il comportamento troppo ossessivo e geloso del fidanzato. Nella notte del delitto, la ragazza ha litigato con il ragazzo: lasciata a piedi nella banca a pochi metri dalla casa della mamma, la ragazza avrebbe dovuto raggiungere a piedi l’abitazione del papà che dista 3 km da quella zona. Marco, invece, si sarebbe diretto verso casa a Formello (che dista venti minuti) e lasciato un messaggio sulla sua bacheca Facebook:

Abbiamo litigato tanto ma ti voglio tanto bene.

I Video di Blogo

Calci e schiaffi ai bambini in un asilo comunale a Collecchio arrestata maestra 55enne, violenze fi

Ultime notizie su Elisa Claps

Tutto su Elisa Claps →