Celtic League – Treviso non può dormire sugli Allori

La trasferta scozzese della Benetton Treviso è caratterizzata dall’assenza degli azzurri, esentati dall’impegno di Celtic League in vista dei test match che inizieranno settimana prossima. Franco Smith, quindi, deve rinunciare ai giocatori impegnati in Nazionale, ma ritrova comunque il rientrante Valerio Bernabò. E si vedono Padrò e Allori.Foto per gentile concessione di Marco Sartori –

La trasferta scozzese della Benetton Treviso è caratterizzata dall’assenza degli azzurri, esentati dall’impegno di Celtic League in vista dei test match che inizieranno settimana prossima. Franco Smith, quindi, deve rinunciare ai giocatori impegnati in Nazionale, ma ritrova comunque il rientrante Valerio Bernabò. E si vedono Padrò e Allori.

Foto per gentile concessione di Marco Sartori – Benetton Treviso

Esordio ufficiale con la maglia biancoverde ed in Magners League del seconda linea Gonzalo Padrò che farà coppia con la torre Corniel Van Zyl. In prima e terza linea le novità maggiori, con Augusto Allori che torna titolare contro la sua ex squadra e che giocherà nel terzetto composto anche da Pedro Di Santo e Franco Sbaraglini, insignito nell’occasione anche dei gradi di capitano per l’assenza di Antonio Pavanello.
Completano la mischia Enrico Pavanello e Benjamin Vermaak, con Marco Filippucci scelto come numero 8. In panchina spazio a Francesco Minto e Robert Barbieri, con quest’ultimo che doveva essere tenuto a riposo, ma che viene schierato per l’infortunio che ha coinvolto nell’ultimo allenamento di ieri Simon Picone (problema alla spalla).
Mediana confermata Botes-Burton, il triangolo allargato è formato da Ludovico Nitoglia, Ben De Jager e Brendan Williams, mentre ai centri agiranno Gonzalo Garcia ed Ezio Galon. In panchina da segnalare la prima apparizione stagionale del trequarti romano Andrea Pratichetti.

Treviso
15 Brendan Williams 14 Ludovico Nitoglia 13 Ezio Galon 12 Gonzalo Garcia 11 Benjamin De Jager 10 Kristopher Burton 9 Tobias Botes 8 Marco Filippucci 7 Benjamin Vermaak 6 Enrico Pavanello 5 Corniel Van Zyl 4 Gonzalo Padrò 3 Pedro Di Santo 2 Franco Sbaraglini 1 Augusto Allori
A disposizione: 16 Enrico Ceccato 17 Matteo Muccignat 18 Ignacio Fernandez Rouyet 19 Valerio Bernabò 20 Robert Barbieri 21 Francesco Minto 22 Fabio Semenzato 23 Andrea Pratichetti