Basket Coppa Italia 2015: Sassari è ancora in finale, Reggio Emilia va ko

Sassari – Reggio Emilia in diretta | Basket Coppa Italia | 21 febbraio 2015

Basket Coppa Italia 2015 – E’ Sassari la prima finalista della Coppa Italia 2015. La formazione sarda, come l’anno scorso, elimina Reggio Emilia in semifinale e potrà difendere il titolo conquistato al Forum di Assago. La formazione di Sacchetti gioca un ottimo secondo tempo e vince soprattutto grazie alla difesa, che costringe gli emiliani a tirare molto da fuori, con percentuali disastrose. L’uomo a sorpresa è l’ultimo arrivato Kadji, autore di 12 punti con il 100% dal campo e con cinque punti consecutivi nel momento del break del terzo periodo.

La prima parte del match è decisamente spettacolare, con protagonisti Polonara da una parte e Dyson dall’altra, mentre le due squadre rispondono colpo su colpo. La Grissin Bon prova un allungo nel secondo periodo ed arriva al massimo a +7, ma la Dinamo risponde immediatamente e riporta il match sul filo dell’equilibrio. Il terzo quarto spacca il match, con i punti a sorpresa di Kadji e la buona difesa sarda. La squadra di Menetti inizia a tirare da fuori, anche per affrettare il recupero, ma non trova mai il canestro e la coppia Logan-Sanders chiude.

Basket Coppa Italia 2015: Sassari-Reggio Emilia 77-65

77-65 FINALE Il Banco di Sardegna Sassari è la prima finalista della Coppa Italia 2015. La squadra di Sacchetti domina la ripresa e vince abbastanza comodamente, mantenendo la doppia cifra di vantaggio nel corso del quarto periodo. Alle 20.50 la seconda semifinale, tra Brindisi e Milano.

71-58 al 38′ Ancora Kaukenas ci prova fino alla fine e riporta i suoi sotto la doppia cifra di vantaggio, ma Sanders mette la tripla che potrebbe aver chiuso i conti.

66-53 al 36′ Cervi segna solo un libero, Dyson mette a referto il +13 su interferenza difensiva. Kaukenas tiene vive le speranze reggiane, ma ancora il play sardo va a segno.

62-50 al 34′ Reggio continua a litigare con il canestro, prima del canestro inventato dalla coppia Kaukenas-Cervi, ma risponde Logan.

_MG_5730

60-48 al 32′ Logan piazza una gran tripla e aggiorna il massimo vantaggio sardo

57-48 FINE TERZO QUARTO Sacchetti con un acrobatico 2+1, poi Sanders regala la prima doppia cifra di vantaggio ai sardi sul +11. Kaukenas segna due liberi per chiudere il quarto

52-46 al 28′ Kaukenas fa 2/2 dalla lunetta, Mussini fallisce la tripla del -3.

_MG_5529

52-44 al 27′ Cervi segna da sotto il -4, ma è ancora l’inatteso Kadji a proseguire la sua partita perfetta e Brooks schiaccia il +8 in contropiede.

48-42 al 26′ Kadji con un ‘long two’ e poi con la tripla, per il +7 sardo. Cinciarini segna solo un libero

_MG_5631

43-41 al 24′ Silins riporta Reggio a -2, pareggia Cinciarini. Sanders segna un gran canestro in penetrazione e riporta avanti i suoi

41-37 al 22′ Sanders da 3 e Sassari prova ad allungare sul +6 (massimo vantaggio), Cinciarini sblocca Reggio nella ripresa. Tecnico al play azzurro ed a Dyson per un battibecco tra i due.

38-35 al 21′ Brooks segna il primo canestro della ripresa

_MG_5495

36-35 FINE SECONDO QUARTO Dyson completa l’8-0 per il nuovo vantaggio sardo, poi è un botta e risposta tra il n° 11 sardo e Kaukenas dalla lunetta, prima della schiacciata di Kadji a firmare il +1 sardo all’intervallo lungo.

29-31 al 18′ Dyson ferma il 9-0 reggiano, poi Logan riporta subito a contatto Sassari. Timeout Menetti.

24-31 al 17′ Polonara 2+1 per il massimo vantaggio emiliano sul +5, poi Cinciarini fa esultare il pubblico reggiano e costringe al timeout Sacchetti.

24-26 al 16′ Botta e risposta Logan-Cinciarini dall’arco

kau

21-23 al 14′ Kaukenas dalla lunetta per il nuovo vantaggio Grissin Bon

21-21 al 12′ Pini per il +3 reggiano, Sacchetti pareggia sulla sirena dei 24″.

18-19 FINE PRIMO QUARTO Kadji da 3 per il +4 sardo, ma Kaukenas risponde con la stessa moneta e poi sorpassa sulla sirena.

15-14 all’8′ Cinciarini in contropiede, Devecchi trova la sua prima tripla e porta avanti la Dinamo.

_MG_5479

12-12 al 6′ Ancora Polonara, che schiaccia su rimbalzo offensivo, pareggia Sosa a quota 10, ma l’ex Varese è scatenato e riporta avanti i suoi. Risponde Sacchetti.

8-8 al 4′ Polonara stoppa Lawal, dall’altra parte Cinciarini accorcia le distanze, ma Lawal riporta i suoi a +4. Primo canestro dell’ex Drake Diener, pareggia Polonara.

_MG_5490

6-2 al 2′ Logan dall’arco per il primo canestro sardo, poi anche Sanders dall’arco

0-2 al 1′ Polonara segna il primo canestro della semifinale

Quintetti SASSARI: Logan, Sanders, Dyson, Brooks, Lawal REGGIO EMILIA: Cinciarini, Diener, Silins, Polonara, Cervi

Ore 18.12 E’ l’ora della presentazione delle squadre: non vi sono segnalati problemi fisici, dunque si presentano entrambe al completo. Maggioranza di tifosi reggiani sulle tribune, ma c’è anche una buona rappresentanza di tifosi Dinamo.

Ore 18.00 Buonasera a tutti da Desio, tutto è pronto per la prima semifinale di Coppa Italia tra Banco di Sardegna Sassari e Grissin Bon Reggio Emilia. Le due squadre sul parquet per il riscaldamento, quando mancano venti minuti alla palla a due del confronto.

Foto Alessia Doniselli

Sassari-Reggio Emilia: la presentazione

Basket Coppa Italia 2015 – Dopo le quattro gare di venerdì, con la disputa dei quarti di finale, il sabato è dedicato alle semifinali delle Final Eight di Coppa Italia e si apre con Banco di Sardegna Sassari-Grissin Bon Reggio Emilia (ore 18.20, diretta Rai Sport 2). Un match molto interessante tra quelle che, secondo tutti, erano le due principali avversarie di Milano per la stagione italiana e si sono confermate anche nel corso del campionato, anche se la formazione emiliana sta andando meglio rispetto a quella sarda.

Le due gare di ieri hanno visto due andamenti molto differenti. Abbastanza comoda la vittoria della formazione di Sacchetti su Cremona, con sofferenza solamente nel primo tempo, prima di volare via in avvio di ripresa e controllare senza problemi sino alla sirena finale. Gli uomini di Menetti, invece, sono rimasti in controllo della gara con Trento per due quarti, per poi farsi riprendere e superare dagli avversari, prima di trovare nel finale le giuste risposte, soprattutto grazie all’esperienza di due veterani come Kaukenas e Cinciarini.

Uno dei temi del match sarà sicuramente la sfida di Drake Diener contro la sua ex squadra, nella competizione che lo scorso anno l’ha visto MVP della manifestazione e grande trascinatore dello storico trionfo della Dinamo. Poi sarà anche un confronto tra due idee piuttosto diverse di gioco: l’attacco ed il gioco in grande velocità della squadra isolana, contro la difesa della formazione di Menetti. Reggio ha sofferto terribilmente sotto canestro contro Cremona e dovrà limitare i danni, contro ottimi rimbalzisti come Brooks e Lawal.

Sassari-Reggio Emilia | Coppa Italia basket | I precedenti

sassarireggiosito

Solo un confronto diretto tra le due squadre si è giocato sinora in campionato e risale al 22 dicembre scorso, quando Sassari si impose piuttosto nettamente per 87-74 al PalaSerradimigni. Dyson (25 punti, 10 rimbalzi e 9 assist) e Lawal (18 punti e 15 rimbalzi) erano stati i migliori in campo, mentre dall’altra parte non bastarono i 17 punti di Donell Taylor, non più in rosa attualmente nella Grissin Bon. Tanti cambiamenti per le due squadre: nei sardi non ci sono più Mboji e Todic, per gli emiliani nel frattempo è tornato Kaukenas.

Foto sito Sassari

I Video di Blogo

“VENEZIA CITTA’ METROPOLITANA SI FARA'”