Champions League volley 2015: accoppiamenti Playoff 6 | Risultati Playoff 12

Per l’Italia restano in gara la Sir Safety Perugia tra gli uomini e la Unendo Yamamay Busto Arsizio tra le donne.

I Playoff 12 della Cev Champions League si sono conclusi oggi, sia al maschile sia al femminile, e per l’Italia il bilancio è tutto sommato positivo. Ovvio che sarebbe potuta andare meglio, ma considerato il calibro degli avversari e il momento di alcune delle squadre italiane che hanno partecipato a questa fase della Champions, sarebbe anche potuta andare peggio.

Almeno abbiamo una squadra ancora in gioco in ognuno dei due tornei. In quello riservato agli uomini lotterà per l’accesso alla Final Four la Sir Safety Perugia, che tra l’altro è esordiente nelle Coppe Europee, mentre nel torneo femminile c’è la Unendo Yamamay Busto Arsizio in lotta per un posto nelle semifinali.

Salutano la Champions la Copra Piacenza e la Lube Treia al maschile e la Nordmeccanica Rebecchi Piacenza al femminile. Le strade di queste tre squadre erano terribilmente in salita dopo le gare di andata perse in casa e per nessuna delle tre è arrivato il miracolo, anche se ci è piaciuta particolarmente la reazione della Copra che è andata in casa dello Zenit Kazan, finora una delle più forti in tutta la Champions, e ha vinto due set (e i russi fino a oggi non ne avevano perso neanche uno).

Ora c’è una settimana di riposo, almeno per quanto riguarda le Coppe Europee, poi nella prima settimana di marzo si disputeranno le gare di andata dei Playoff 6 e quella successiva i match di ritorno. La Unendo Yamamay Busto Arsizio trova (anzi ritrova, visto che l’ha affrontata nella fase a gironi) la Dinamo Mosca che ha eliminato Piacenza, mentre la Sir Safety Perugia se la vedrà con i polacchi del PGE Skra Belchatow che hanno fatto fuori la Cucine Lube Treia.

Qui di seguito trovate tutti i risultati, di andata e di ritorno, dei Playoff 12, sia del torneo maschile sia di quello femminile, e gli accoppiamenti dei Playoff 6.

Champions League Volley maschile: risultati Playoff 12

ANDATA

    VfB Friedrichshafen (Germania) – Asseco Resovia Rzeszow (Polonia) 2-3 (25-19, 24-26, 25-20, 17-25, 15-17)
    Tomis Constanta (Romania) – Lokomotiv Novosibirsk (Russia) 0-3 (21-25, 15-25, 20-25)

    Jastrzebski Wegiel (Polonia) – Sir Safety Perugia (Italia) 2-3 (25-18, 21-25, 25-27, 26-24, 11-15)
    Cucine Lube Treia (Italia) – PGE Skra Belchatow (Polonia) 0-3 (22-25, 19-25, 13-25)

    Copra Piacenza (Italia) – Zenit Kazan (Russia) 0-3 (22-25, 22-25, 19-25)
    Halkbank Ankara (Turchia) – Belogorie Belgorod (Russia) 3-1 (25-20, 20-25, 26-24, 28-26)

RITORNO

    Asseco Resovia Rzeszow (Polonia) – VfB Friedrichshafen (Germania) 3-1 (25-18, 25-16, 22-25, 25-17)
    Lokomotiv Novosibirsk (Russia) – Tomis Constanta (Romania) 3-0 (25-13, 25-12, 25-21)

    Sir Safety Perugia (Italia) – Jastrzebski Wegiel (Polonia) 3-0 (25-18, 25-22, 25-17)
    PGE Skra Belchatow (Polonia) – Cucine Lube Treia (Italia) 3-1 (26-24, 19-25, 25-22, 25-21)

    Zenit Kazan (Russia) – Copra Volley Piacenza (Italia) 3-2 (25-13, 24-26, 25-14, 30-32, 15-10)
    Belogorie Belgorod (Russia) – Halkbank Ankara (Turchia) 3-1 (14-25, 25-17, 25-16, 25-22) Golden Set: 11-15

Champions League Volley femminile: risultati Playoff 12

Champions League Volley Femminile 2015 Playoff

ANDATA

    Dinamo Kazan (Russia) – VakifBank Istanbul (Turchia) 2-3 (26-24, 21-25, 20-25, 27-25, 7-15)
    Dresdner SC (Germania) – Fenerbahce Grundig Istanbul (Turchia) 0-3 (23-25, 15-25, 15-25)

    RC Cannes (Francia) – Volero Zurich (Svizzera) 2-3 (25-21, 9-25, 25-16, 17-25, 5-15)
    Agel Prostejov (Repubblica Ceca) – Eczacibasi VitrA Istanbul (Turchia) 1-3 (25-18, 15-25, 14-25, 21-25)

    Azeryol Baku (Azerbaijan) – Unendo Yamamay Busto Arsizio (Italia) 1-3 (24-26, 21-25, 25-19, 14-25)
    Nordmeccanica Rebecchi Piacenza (Italia) – Dinamo Mosca (Russia) 0-3 (27-29, 18-25, 23-25)

RITORNO

    VakifBank Istanbul (Turchia) – Dinamo Kazan (Russia) 3-0 (25-22, 25-21, 25-14)
    Fenerbahce Grundig Istanbul (Turchia) – Dresdner SC (Germania) 2-3 (26-24, 24-26, 19-25, 25-18, 13-15)

    Volero Zurich (Svizzera) – RC Cannes (Francia) 3-1 (25-14, 25-20, 25-27, 27-25)
    Eczacibasi VitrA Istanbul (Turchia) – Agel Prostejov (Repubblica Ceca) 3-0 (25-14, 25-14, 25-19)

    Unendo Yamamay Busto Arsizio (Italia) – Azeryol Baku (Azerbaijan) 2-3 (14-25, 26-24, 20-25, 25-18, 10-15)
    Dinamo Mosca (Russia) – Nordmeccanica Rebecchi Piacenza (Italia) 3-0 (25-20, 25-16, 25-15)

Champions League Volley 2015 | Uomini | Playoff 6

Lokomotiv Novosibirsk (Russia) – Asseco Resovia Rzeszow (Polonia)
Sir Safety Perugia (Italia) – PGE Skra Belchatow (Polonia)
Zenit Kazan (Russia) – Halkbank Ankara (Turchia)

Champions League Volley 2015 | Donne | Playoff 6

VakifBank Istanbul (Turchia) – Fenerbahce Grundig Istanbul
Volero Zurich (Svizzera) – Eczacibasi VitrA Istanbul (Turchia)
Unendo Yamamay Busto Arsizio (Italia) – Dinamo Mosca (Russia)

Per quanto riguarda le date dei Playoff 6, le partite di andata si giocheranno tra il 3 e 5 marzo e quelle di ritorno tra il 10 e il 12 marzo.

Foto © CEV

Ultime notizie su Champions League Pallavolo Maschile

Tutto su Champions League Pallavolo Maschile →