Champions League volley maschile 2015: Perugia vola ai Playoff 6. Jastrzebski ko in tre set

Strapotere della squadra umbra contro i polacchi già battuti all’andata per 3-2.

La Sir Safety Perugia continua a scrivere la sua bellissima storia e da esordiente assoluta nelle coppe europee al primo colpo si qualifica ai Playoff 6 della Cev Champions League, la competizione più importante a livello continentale.

I ragazzi di Nikola Grbic stasera hanno chiuso la pratica Jastrzebski Wegiel completando l’opera cominciata una settimana fa, quando hanno vinto in Polonia per 3-2. Oggi dunque la strada era decisamente in discesa per i Block Devils che giocavano in casa, davanti al loro pubblico che non hanno minimamente deluso. La vittoria in questa gara di ritorno, infatti, è stata netta per Vujevic e compagni, mentre i polacchi sono arrivati in Umbria quasi da vittime sacrificali, tanto che Roberto Piazza ha dovuto alzare più volte la voce per svegliarli e spronarli a dare di più.

Perugia è partita subito benissimo, tanto che al primo time-out tecnico del primo set era già avanti 8-3 e il +5 è durato fino a poco prima della seconda pausa tecnica, quando i polacchi sono riusciti a recuperare un punticino (16-12) e poi, al rientro in campo, a portarsi addirittura a -2 (16-14), ma Perugia, trascinata da Fromm e dai muri di Beretta e Buti, ha allungato nuovamente arrivando a conquistare ben sei set-point, e poi proprio con Beretta ha chiuso sul 25-18.

Anche nel secondo set Perugia è andata subito avanti 8-3 e questa volta ha incrementato il gap arrivando sul +7 al secondo time-out tecnico. Piazza è riuscito però a spronare i suoi che hanno ricucito quasi tutto lo strappo portandosi a -1 (21-20, poi 22-21), ma Perugia con Atanasijevic ha trovato i punti decisivi e ha conquistato due palle-set, chiudendo poi sul 25-22 con un muro di De Cecco su Quesque.

Nel terzo set la partenza di Perugia è stata ancora più folgorante dei due set precedenti e al primo time-out tecnico ci è arrivata addirittura sulla’8-1. I polacchi hanno dato prima l’impressione di gettare definitivamente la spugna permettendo ai padroni di casa di giungere alla seconda pausa obbligatoria sul +10 (16-6), poi hanno avuto un guizzo d’orgoglio recuperando qualche punticino, ma alla fine Perugia ha usufruito di ben sette palle-match e ne ha sfumato la prima chiudendo sul 25-17 con un muro vincente di Fromm.

Domani Perugia saprà chi sarà la sua avversaria nei Playoff 6 a marzo e cioè la vincente della sfida tra l’italiana Cucine Lube Treia e la polacca PGE Skra Belchatow. Ovviamente si spera in un derby, ma non si può non tenere conto che all’andata i polacchi hanno vinto in trasferta per 3-0.

Risultati doppia sfida tra Perugia e Jastrzebski

Andata, 12 febbraio 2015: Jastrzebski Wegiel – Sir Safety Perugia 2-3 (25-18, 21-25, 25-27, 26-24, 11-15)

Ritorno, 18 febbraio 2015: Sir Safety Perugia – Jastrzebski Wegiel 3-0 (25-18, 2522, 25-17)

Foto © CEV

Ultime notizie su Champions League Pallavolo Maschile

Tutto su Champions League Pallavolo Maschile →