Eurobasket 2015: gli azzurri NBA dicono sì, ci saranno Datome, Bargnani, Belinelli e Gallinari

L’incontro a New York di Petrucci e Pianigiani con gli azzurri NBA è stato molto positivo: Datome, Bargnani, Belinelli e Gallinari saranno in campo agli Europei.

Eurobasket 2015 – Se l’All Star Game non ha portato il bis di Marco Belinelli nella gara del tiro da 3 punti, ha dato una notizia molto importante per il basket italiano. La missione a New York del presidente federale Gianni Petrucci e del ct azzurro Simone Pianigiani ha portato gli effetti sperati, raccogliendo il “” dei giocatori italiani NBA per partecipare ad Eurobasket 2015, in programma il prossimo settembre. Prima l’incontro a cena con Datome, Bargnani e Gallinari, poi quello con il ‘Beli’ alla vigilia della gara del tiro da 3: tutte risposte affermative.

Da parte loro c’è grande disponibilità, i ragazzi sono sereni e fiduciosi”, le parole del n° 1 del basket italiano, ampiamente soddisfatto di come è andato questo atteso incontro. Nel corso del confronto, al quale ha partecipato anche il preparatore azzurro Francesco Cuzzolin, il ct azzurro ha illustrato e condiviso nel dettaglio il programma estivo 2015 e il percorso di post season da svolgere non appena terminata la stagione NBA per poter arrivare al meglio alla rassegna continentale e poter dare un contributo importante alla causa azzurra.

Dunque, a meno di problemi fisici dell’ultim’ora, il ct avrà a disposizione un’Italia al completo per la rassegna continentale, dove è in palio anche la qualificazione alle Olimpiadi di Rio 2016. Una Nazionale con cui poter sognare qualcosa di importante, anche se il livello degli Europei sarà altissimo e solamente superare la prima fase vorrà dire eliminare una big. Ma la squadra azzurra manca da troppo tempo alla rassegna a cinque cerchi e, sin dalla scorsa estate, è questo il grande obiettivo dichiarato da Petrucci.

Foto Facebook Fip