Basket Serie A: Milano vince anche il big match, Venezia va ko | Risultati 18.a giornata

Milano si aggiudica il big match della 18.a giornata sul campo di Venezia e torna a +4 in classifica sulla seconda. Hackett e Ragland decisivi.

Basket Serie A – Il big match della 18.a giornata certifica nuovamente la superiorità di Milano in Italia. L’EA7-Emporio Armani passa sul campo dell’Umana Venezia (84-74) e risale a +4 su Reggio Emilia, staccando di sei punti i lagunari, con il 2-0 negli scontri diretti. Gli ospiti sono quasi sempre al comando della partita, anche se la squadra di Recalcati è costantemente agganciata con un ottimo Goss ed un Ortner con impatto vicino a canestro. E’ il trio Ragland-Hackett-Samuels a dare le risposte decisive per il successo milanese.

Oltre a Gentile, ai lombardi manca anche James, mentre tutti sono a disposizione di Recalcati per i padroni di casa. Il primo quarto è fatto di parziali: prima Ortner per i lagunari, poi la coppia Hackett-Ragland per gli ospiti e, per chiudere, Goss ed è 20-20 al 10’. L’EA7 prova un allungo in avvio di secondo periodo, aprendo con un 7-0, spinto dalla coppia Meacham-Brooks, ma spreca più di un’occasione per andare in doppia cifra ed il rientro del play ex Roma vale il controparziale per riportare il match in sostanziale equilibrio (35-37 al 20’).

Una schiacciata di Viggiano riporta avanti i lagunari e fa esplodere il Taliercio, ma i campioni d’Italia rispondono con un 9-0 e riprendono il comando delle operazioni, raggiungendo il massimo vantaggio con due canestri di Samuels da sotto (52-61 al 29’). Milano però segna solo un punto nei primi 4’ del quarto periodo ed il solito Goss ne approfitta per rimettere tutto in discussione sul 60-62, anche se la Reyer non chiude mai completamente il gap, sbagliando un’infinità di liberi. Gli ospiti ne approfittano, tornano a +9, punendo da fuori e da sotto e non si fanno più riavvicinare.

Basket Serie A: risultati 18.a giornata

Sabato 7/2
Enel Brindisi-Banco di Sardegna Sassari 76-74

Domenica 8/2
Vanoli Cremona-Giorgio Tesi Group Pistoia 75-81
Grissin Bon Reggio Emilia-Openjobmetis Varese 86-70
Pasta Reggia Caserta-Granarolo Bologna 81-76
Acqua Vitasnella Cantù-Dolomiti Energia Trento 110-84
Acea Roma-Upea Capo d’Orlando 67-63
Consultinvest Pesaro-Sidigas Avellino 62-77

Lunedì 9/2
Umana Venezia-EA7 Emporio Armani Milano 74-84

CLASSIFICA: Milano 32; Reggio Emilia 28; Venezia 26; Sassari 24; Brindisi 22; Cantù, Trento 18; Cremona, Bologna (-2), Pistoia, Avellino 16; Roma 14; Capo d’Orlando, Varese 12; Caserta, Pesaro 8.