Fed Cup 2015: Errani sconfitta dalla Mladenovic in due set | Italia-Francia 2-1

Fed Cup 2015 | Italia-Francia | Errani-Mladenovic

Sconfitta deludente e inaspettata per Sara Errani nel match inaugurale della seconda giornata del confronto di Fed Cup tra Italia e Francia. L’azzurra ha subito un pesante 6-4; 6-3 da Kristina Mladenovic, schierata dalla Mauresmo al posto della Cornet.

In pochi si sarebbero aspettati un ko simile. La Errani ha giocato a strappi, tradita da un servizio che mai come oggi ha funzionato con il contagocce. Lo confermano i sette break subiti di cui 5 consecutivi tra primo e secondo set. Il punteggio sarebbe potuto anche essere più largo se la Mladenovic fosse stata più concreta. Nella seconda frazione, la francese, avanti 5-1 ha rischiato anche di farsi riprendere e si è salvata nel nono game con due break point che avrebbero mandato la Errani a servire per la possibile parità. Giusto così. Sara non meritava di vincere.

Ora la sfida torna in equilibrio. L’Italia è in vantaggio 2-1. Dalle 14, in campo Giorgi-Garcia (qui la diretta live del match)

Fed Cup 2015 | Errani – Mladenovic | Il live

13.38: VINCE LA MLADENOVIC. Ultimo game da brivido. La francese sventa 3 break point, dilapida una palla match ma riesce a chiudere e a incamerare il 3-6 che consegna il primo punto alla Francia e riapre la contesa. Sconfitta deludente per Sara. Tra poco in campo Giorgi e Garcia.

13.26: Sara accorcia ulteriormente le distanze. 3-5. Ora altra opportunità per la francese per vincere la partita.

13.22: La Errani allunga il match. Braccino per la Mladenovic che non riesce a archiviare la contesa. Break subito dalla francese e 2-5.

13.19: Crolla la Errani. Altro break a referto per l’azzurra. La Mladenovic si avvia alla vittoria. 1-5

13.16: La Mladenovic conferma il vantaggio. 1-4. Si fa dura per la Errani che spreca una palla per il possibile controbreak.

13.08: Prosegue la giornata da incubo per la Errani al servizio. Nel quarto game, si ritrova sotto 0-40, rimonta fino al 30-40 poi affossa in rete un rovescio non impossibile. Nuovo allungo Mladenovic. 1-3

Preoccupato Barazzutti in panchina

13.04: La Mladenovic interrompe la girandola dei break e conserva il servizio a 30. 1-2 Francia, secondo set.

12.59: E’ la partita dei break. La Errani è assente in battuta e la perde per la quinta volta. La Mladenovic ne approfitta e le strappa il servizio a 15. Immediata parità 1-1.

12.57: Anche il secondo set inizia all’insegna dei break. Stavolta a cedere il servizio è la francese. Buon per la Errani che si porta in vantaggio 1-0.

12.50: Il primo set è della Mladenovic. Quarto break subito dalla Errani che paga lo scarso rendimento in battuta. Il servizio viaggia lentissimo e la francese infierisce. 4-6.

12.45: La Mladenovic non chiude il set. Prosegue la sagra del break. Errani di nuovo sotto. 4-5

12.41: Non funziona il servizio della Errani. La Mladenovic si riprende subito il break. 3-5 per la francese che ora può chiudere il parziale.

12.37: Break Errani. La Mladenovic si incarta al servizio e si fa rimontare da 15-40 con quattro errori gratuiti di cui uno smash ciccato spedito in tribuna. Sarebbe stato il punto del 5-2 e invece siamo sul 3-4 con la Errani che ora può impattare.

12.32: La Errani accorcia le distanze e tiene per la prima volta il servizio nel match. 2-4 Mladenovic.

12.28: Allunga la Mladenovic. Quarto game di fila per la francese, padrona degli scambi. Sara incapace di frapporre una strategia efficace. 1-4 Francia in 20 minuti.

12.24: Break Mladenovic. Prende coraggio la francese che approfitta delle croniche difficoltà in battuta dalla Errani. Sara è sotto 1-3.

12.19: La Mladenovic tiene il servizio senza problemi. 1-2 Francia nel primo set, senza break.

12.16: Controbreak immediato per la Mladenovic che approfitta della debolezza della seconda palla della Errani. 1-1

12.12: Comincia benissimo la partita per la Errani. Break a 0 per l’azzurra e 1-0. Mladenovic subito in difficoltà.

11.55: Arriva una notizia importante dal 105 Stadium. Amelie Mauresmo decide di non schierare la Cornet. Al suo posto contro la Errani c’è la Mladenovic, specialista nel doppio.

Fed Cup 2015 | Giorgi – Cornet | Presentazione

Dalle 12 seguiremo in diretta, con aggiornamenti e cronaca in tempo reale, il match di singolare tra Sara Errani e Alize Cornet, valido per la sfida di primo turno del World Group di Fed Cup tra Italia e Francia, in corso al 105 Stadium di Genova. E’ il primo match ball per le azzurre in vantaggio 2-0 dopo la prima giornata grazie ai successi, entrambi in due set, della stessa Errani su Caroline Garcia e della Giorgi sulla Cornet.

Quello odierno è il sesto confronto diretto tra Sara e la tennista transalpina, vittoriosa in una sola occasione, nel 2008, sulla terra verde di Charleston. Le restanti quattro sfide disputate a Monterrey, Acapulco, Toronto e Parigi indoor sono andate tutte alla Errani. Solo in quest’ultima, la Cornet è riuscita a incamerare un set.

Non è stata la migliore Errani quella vista all’opera ieri. Match troppo spigoloso quello con la Garcia. Poco gioco, tanti break, troppi capovolgimenti di fronte. L’importante però era portare a casa il primo punto e la romagnola ci è riuscita con il solito spirito battagliero che la contraddistingue. Ardore che è decisamente mancato alla Cornet dominata da una Giorgi in giornata di grazia. A meno di 24 ore di distanza da una sconfitta piuttosto netta, la francese è costretta subito a tornare in campo “senza paracadute” e sotto pressione. Dovesse perdere, per la Francia sarebbe finita con l’Italia proiettata in semifinale.

Sara è consapevole di farcela ma ammette anche che in Fed Cup non è mai facile giocare al meglio anche quando si parte con i favori del pronostico

C’è sempre un po’ di tensione e tanta adrenalina in queste partite ma, di certo, non mi aspettavo un incontro semplice con la Garcia. Penso a lottare e fare del mio meglio, solo giocando e vincendo acquisirò la fiducia

Diretta televisiva del match su Raisport 2.

Ultime notizie su Fed Cup

Tutto su Fed Cup →