In comune si dibatte sul vino

In comune si parla di vino sfuso. In Via Cadibona c’è un distributore di vino sfuso legato ad un negozio, il problema è che chiunque vi può accedere ed acquistare il rosso nettare. Da qui nascono i problemi.Il consigliere comunale Pierfrancesco Maran ha presentato un’interrogazione sul caso del punto vendita in questione, perchè a quanto

di disma

In comune si parla di vino sfuso. In Via Cadibona c’è un distributore di vino sfuso legato ad un negozio, il problema è che chiunque vi può accedere ed acquistare il rosso nettare. Da qui nascono i problemi.

Il consigliere comunale Pierfrancesco Maran ha presentato un’interrogazione sul caso del punto vendita in questione, perchè a quanto pare anche i minori potrebbero acquistare tranquillamente il vino dal distributore senza problemi. Io ricordo che quando avevo 16 anni e volevo bere con gli amici, entravamo tranquillamente nei supermercati ad acquistare vino e birra… non penso che un minore abbia troppi problemi a procurarsi una bottiglia di lambrusco, o sbaglio?