Scherma, Grand Prix di spada, Doha 2014: Enrico Garozzo terzo

Domani nella fase finale della prova femminile ci saranno otto azzurre nel tabellone principale.

Dal Grand Prix di spada di Doha arriva una medaglia per l’Italia: è quella di bronzo conquistata da Enrico Garozzo che ha ceduto solo a Peer Borsky per 15-9, lo svizzero che poi ha perso la finalissima con il francese Daniel Jerent per 15-8. L’altro bronzo è andato a Gauthier Grumier, che ha perso il derby in semifinale per 15-8.

Grumier, tra l’altro, ha fatto fuori nel primo turno del tabellone principale l’azzurro Gabriele Bino, battendolo 15-12. Nello stesso turno sono stati eliminati anche Marco Fichera per mano del ceco Pavel Pitra per 15-13 e Lorenzo Bruttini, sconfitto 15-12 dal russo Igor Tourchine. Quest’ultimo è stato poi eliminato da Andrea Santarelli nel turno successivo. Proprio Santarelli è stato protagonista di un’ottima prestazione, avendo vinto nel primo turno contro il numero uno del mondo, campione iridato in carica, il francese Ulrich Robeiri, battendolo 15-10. Santarelli si è però poi fermato agli ottavi contro il giapponese Satoru Uyama che si è imposto 15-12.

Il ceco Pitra, invece, oltre a Fichera, ha eliminato anche un altro azzurro, Paolo Pizzo, il vicecampione d’Europa che è stato battuto nel turno dei 32 per 15-13 dopo che nel primo turno aveva avuto la meglio contro il tedesco Schmidt per 15-12. A fermare Pitra a quarti ci ha pensato proprio Jarent che ha vinto contro di lui per una sola stoccata.

Per quanto riguarda Enrico Garozzo, che ricordiamo ha vinto il bronzo anche ai Mondiali 2014 a Kazan, ha cominciato la giornata di oggi imponendosi per 15-6 sul ceco Jiri Beran, poi nel turno successivo ha fatto fuori di nuovo per 15-6 il russo Sergey Khodos, agli ottavi ha vinto 15-7 contro l’ungherese Gabor Boczko e ai quarti ha battuto 15-9 il finlandese Niko Vuorinen.

Domani si disputa la fase finale della gara femminile. La campionessa del mondo Rossella Fiamingo e la campionessa d’Europa Bianca Del Carretto sono già qualificate di diritto al tabellone principale grazie al ranking, mentre oggi hanno staccato il pass altre sei compagne, si tratta di Mara Navarria, Giulia Razzi, Camilla Batini, Francesca Boscarelli, Federica Santandrea e Francesca Quondamcarlo.
Si sono invece fermate nei turni di qualificazione Brenda Biasco, Marta Ferrari, Alberta Santuccio e Luisa Tesserin.

Foto e video © Federscherma

I Video di Blogo