Challenge Cup – Bucuresti vs. Crociati, per i soldi e per l’onore

E’ la sfida più abbordabile del girone per la squadra emiliana ed è uno dei due match in cui i Crociati possono puntare a portare a casa punti importanti per il morale, per l’onore e per il portafogli. 10.000 euro per ogni punto europeo e la trasferta rumena è per Anversa e compagni l’occasione per

E’ la sfida più abbordabile del girone per la squadra emiliana ed è uno dei due match in cui i Crociati possono puntare a portare a casa punti importanti per il morale, per l’onore e per il portafogli. 10.000 euro per ogni punto europeo e la trasferta rumena è per Anversa e compagni l’occasione per far quadrare il bilancio societario.

Foto per gentile concessione di Francesca Olivetti – Crociati Rugby

BUCURESTI OAKS – CROCIATI
Sabato 16 ottobre, ore 17.00 – Bucarest
Bucuresti Oaks:
15 Vlaicu, 14 Lemnaru, 13 Gheara, 12 Gal Minya, 11 Fercu, 10 Dumbrava, 9 Ivan, 1 Tamba, 2 Beca, 3 Badalicescu, 4 Popirlan, 5 Drenceanu, 6 Burcea, 7 Ianus, 8 Macovei.
In panchina: 16 Radoi, 17 Dico, 18 Nere, 19 Lazar, 20 Valcu, 21 Calafeteanu, 22 Nicolae, 23 Sarbu
Crociati Rugby: 15 Trevisan, 14 Passera, 13 Tobia, 12 Damiani, 11 Woodman, 10 Anversa, 9 Frati, 1 Lovotti, 2 Giazzon, 3 Coletti, 4 Minari, 5 Sigg, 6 Delnevo, 7 Ferrarini, 8 Kolo’ofai.
In panchina: 16 Saccomani, 17 Scarparo, 18 Pozzi, 19 Maestri, 20 Ireland, 21 Ricci, 22 Garulli, 23 Mandelli
Arbitro: Tim Hayes (Galles)

I Video di Blogo