Scherma, Grand Prix di Fioretto a Torino: 17 azzurre e 12 azzurri nel tabellone principale

Oggi si sono svolte le gare di qualificazione.

Al SiSport Fiat di Torino si è svolta oggi la prima giornata del Grand Prix di FIE Trofeo “Inalpi” di fioretto maschile e femminile. Domani entreranno in scena i “big”, ossia coloro che sono qualificati di diritto al tabellone principale in virtù del ranking mondiale.

Per quanto riguarda il main draw femminile troviamo ovviamente le ragazze del dream team, la campionessa del mondo Arianna Errigo, la campionessa d’Europa Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali e Martina Batini. A loro si sono aggiunte oggi Elisa Vardaro, Francesca Palumbo, Carolina Erba, Olga Rachele Calissi, Lucrezia Benetti, Serena Teo, Camilla Mancini, Valentina Cipriani, Chiara Cini, Beatrice Monaco, Alice Volpi, Benedetta Durando e Marta Cammilletti.
Non hanno invece superato le qualificazioni Maddalena Tagliapietra, Matilde Biagiotti, Claudia Pigliapoco e Stefania Straniero.

Nel tabellone principale maschile accedono di diritto Andrea Baldini, Andrea Cassarà e Giorgio Avola, in più oggi hanno staccato il pass anche Valerio Aspromonte, Alessandro Paroli, Francesco Ingargiola, Saverio Schiavone, Edoardo Luperi, Alessio Foconi, Daniele Garozzo, Lorenzo Nista e Tobia Biondo. Gli esclusi sono invece Tommaso Lari, Tommaso Ciuti, Lorenzo Pasini, Michele Del Macchia, Luca Simoncelli, Alessandro Meringolo, Filippo Guerra, Lorenzo Francella e Damiano Rosatelli.

Domani gli assalti cominciano dalle ore 9 in poi e ci saranno numerosi derby tutti azzurri nel tabellone femminile. Si affronteranno infatti al primo turno Arianna Errigo ed Elisa Vardaro, Camilla Mancini e Serena Teo, Valentina Cipriani e Chiara Cini. Nel tabellone maschile invece, domenica, ci sarà un solo derby nel tabellone dei 64, è quello tra Lorenzo Nista e Tobia Biondo.

Il Grand Prix di Torino si può seguire dal vivo domani e domenica al PalaRuffini, in streaming sul canale YouTube della Federscherma, in tv su RaiSport 1, ma solo in differita: domani, sabato 29 novembre, e domenica 30 novembre, in entrambi i casi dalle ore 22:30 alle ore 24 con il commento di Federico Calcagno e Stefano Pantano
Anche Eurosport trasmetterà una sintesi delle due giornate: dalle 11 alle 12 di lunedì 1 dicembre con la cronaca di GianMarco Bonzi e il commento di Sara Cometti.

Foto e video © Federscherma