Basket Eurocup: Roma vince a Nancy e passa il turno | Risultati 7.a giornata

Dopo le vittorie di Cantù e Reggio Emilia, Roma ottiene la qualificazione con 3 turni d’anticipoI risultati della settima giornata di Eurocup.

Roma è la prima squadra italiana a passare il turno in Europa. I capitolini si impongono sul campo del Nancy, conquistano la matematica qualificazione e mettono una seria ipoteca anche sul primo posto nel girone. La squadra di Dalmonte parte male e va sotto anche in doppia cifra, ma si riprende subito e scava il solco decisivo nel terzo periodo, per poi controllare fino alla sirena finale. Gibson è il miglior marcatore con 18 punti, ma è da segnalare la grande prova di Jordan Morgan (12 punti e 15 rimbalzi).

Cantù e Reggio Emilia sono ancora vive. Clamoroso il successo della FoxTown sul campo degli Artland Dragons, con un finale miracoloso ed il canestro decisivo di Damian Hollis sulla sirena. La formazione brianzola era andata sotto di 4 a 1’27” dalla sirena ed ancora a -3 a -16″, quando Stefano Gentile trova il pareggio con un gioco da tre punti. L’ultima rimessa è però dei padroni di casa, ma Abass recupera il pallone e, dopo aver tentato la tripla del successo con lo stesso italiano, è Hollins a recuperare il rimbalzo offensivo e mettere il layup della vittoria.

Successo in volata anche per la Grissin Bon, che nell’ultimo minuto e mezzo piazza il decisivo parziale di 6-0, con cui sconfigge i francesi del Parigi Levallois e continua a sperare nella qualificazione. Sono Drake Diener ed Achille Polonara gli autori delle triple decisive, con l’azzurro protagonista assoluto del match, con 24 punti e 11 falli subiti. Fondamentale anche un fallo in attacco subito da Cinciarini sul +3, al termine di una gara sempre piuttosto equilibrata e vissuta punto a punto dalle due squadre.

Basket Eurocup: risultati 7.a giornata

GIRONE A
GRISSIN BON REGGIO EMILIA-Parigi Levallois 78-72
Telekom Bonn-Brose Bamberg 51-72
CAI Saragozza-Strasburgo 71-73 dts

GIRONE B
Artland Dragons-FOXTOWN CANTU’ 66-68
Digione-Asvel Villeurbanne 75-58
Gran Canaria Las Palmas-Telenet Ostenda 79-70

GIRONE C
Ewe Oldenburg-Cez Nymburk 84-71
Sluc Nancy-VIRTUS ROMA 64-76
Spirou Charleroi-Siviglia 82-72

Foto sito Cantù

Eurocup: presentazione 7.a giornata

Vincere o salutare l’Eurocup. La settima giornata è decisiva per le sorti di Cantù e Reggio Emilia nella seconda competizione europea: la prima squadra a scendere in campo sarà la FoxTown (ore 19), impegnata sul campo degli Artland Dragons, appaiati ai brianzoli in classifica all’ultimo posto e vittoriosi in volata nella gara d’andata al Pianella. La formazione di Sacripanti si presenta al completo e, come detto, non ha alternative al successo: “Sabato abbiamo rotto il ghiaccio in trasferta – le parole del tecnico – ora dobbiamo ripeterci”.

Alle 20.45, invece, toccherà alla Grissin Bon Reggio Emilia, sul parquet amico di Bologna, contro il Parigi Lavellois. Anche gli emiliani sono ultimi in classifica, con un solo successo, ed i transalpini sono una delle possibili dirette concorrenti: oltre a conquistare l’obbligatoria vittoria, la formazione di Menetti dovrà cercare di ribaltare il -12 subito nella partita d’andata. Dopo aver già giocato in campionato, Reggio ritroverà Diener e Silins anche in Europa, anche se dovrà fare a meno di Kaukenas per una lesione muscolare al fianco destro.

Molto più tranquilla, invece, la situazione della Virtus Roma, impegnata mercoledì sul campo del Nancy. I capitolini comandano il proprio girone e sono virtualmente già qualificati al turno successivo: andare a vincere anche in Francia vorrebbe dire conquistare matematicamente la qualificazione e mettere un’ipoteca anche sul primo posto nel raggruppamento. Non sono segnalati problemi fisici per gli uomini di Dalmonte, dopo la buona prova di Reggio Emilia (seppur con sconfitta), quindi il gruppo dovrebbe essere al completo.