Cev Champions League volley maschile 2015: i risultati della seconda giornata

Tutti i risultati e le classifiche della seconda giornata della Cev Champions League di pallavolo maschile.

La Cev Champions League di pallavolo maschile 2014-2015 dopo la seconda giornata vede almeno due squadre italiane su tre in ottima posizione e già con buone probabilità di superare il turno.
La Sir Safety Perugia, in particolare, esordiente in Europa, è quella che si sta comportando meglio e anche questa settimana si ritrova da sola in testa alla classifica del suo girone, la Pool G, con due punti in più rispetto ai vice-campioni d’Europa dell’Halkbank Ankara. I Block Devils, infatti, dopo la vittoria in trasferta contro il Tour VB sono a quota 5, mentre i turchi a 3, poi appaiate a due punti ci sono i belgi del Noliko Maaseik e i francesi del Tours VB.

La Cucine Lube Banca Marche Treia si è risollevata con una convincente vittoria in casa per 3-0 contro il Paris Volley e ha scavalcato in classifica i turchi del Fenerbahce SK. Istanbul che l’avevano sconfitta (ma solo al tie-break) nella prima giornata. Resta al comando della Pool E la squadra campione d’Europa in carica, il Belogorie Belgorod di Dragan Travica, che è a punteggio pieno, 6 punti (quindi due in più della Lube) grazie alla vittoria contro il Fenerbahce.

L’italiana messa peggio è la Copra Piacenza che, come è noto, sta attraversando un difficile momento dal punto di vista societario e che, dopo un avvio di stagione tutto sommato buono, ora sta subendo un’involuzione anche dal punto di vista del gioco sia in campionato sia in Champions League. Zlatanov e compagni questa settimana hanno perso in trasferta contro i belgi del Knack Roeselare, anche se sono riusciti a guadagnare almeno due punti, ma sono a -3 dalla coppia di testa, composta proprio dalle due squadre che finora li hanno battuti e cioè il Tomis Constanta e, appunto, il Roselare.

Per quanto riguarda gli altri gironi, nella Pool B a punteggio pieno ci sono Jastrzebski Wegiel e Lokomotiv Novosibirsk, nella Pool C comanda da sola l’Asseco Resovia Rzeszow così come nella Pool D dove primo è lo Zenit Kazan con 6 punti e nella Pool F guidata dal PGE Skra Belchatow.

Champions League volley maschile: risultati 2a giornata

Pool A
Knack Roeselare – Copra Volley Piacenza 3-2 (25-22, 22-25, 23-25, 26-24, 15-12)
Tomis Constanta – Dragons Lugano 3-0 (25-19, 25-22, 25-18)

Classifica: Tomis Constanta 5; Knack Roeselare 5; Copra Volley Piacenza 2; Dragons Lugano 0

Pool B
Lokomotiv Novosibirsk – Cai Teruel 3-1 (25-21, 25-15, 23-25, 25-15)
Jastrzebski Wegiel – Marek Union-Ivkoni Dupnitsa 3-0 (25-13, 25-16, 25-15)

Classifica: Jastrzebski Wegiel 6; Lokomotiv Novosibirsk 6; Cai Teruel 0; Marek Union-Ivkoni Dupnitsa 0

Pool C
ACH Volley Ljubljana – Asseco Resovia Rzeszow 0-3 (19-25, 23-25, 19-25)
Budvanska Rivijera Budva – Berlin Recycling Volleys 3-2 (25-22, 32-30, 16-25, 22-25, 15-12)

Classifica: Asseco Resovia Rzeszow 6; Berlin Recycling Volleys 4; Budvanska Rivijera Budva 2; ACH Volley Ljubljana 0

Pool D
Olympiacos Piraeus – Zenit Kazan 0-3 (26-28, 19-25, 20-25)
VfB Friedrichshafen – Posojilnica AICH/DOB 2-3 (25-23, 25-17, 24-26, 24-26, 13-15)

Classifica: Zenit Kazan 6; Olympiacos Piraeus 3; Posojilnica AICH/DOB 2; VfB Friedrichshafen 1

Pool E
Belogorie Belgorod – Fenerbahce SK. Istanbul 3-1 (25-18, 25-16, 22-25, 25-19)
Cucine Lube Treia – Paris Volley 3-0 (25-22, 25-19, 25-20)

Classifica: Belogorie Belgorod 6; Cucine Lube Treia 4; Fenerbahce SK. Istanbul 2; Paris Volley 0

Pool F
PGE Skra Belchatow – Precura Antwerp 3-0 (25-17, 25-18, 25-17)
Hypo Tirol Innsbruck – Jihostroj Ceske Budejovice 3-0 (25-22, 25-19, 25-14)

Classifica: PGE Skra Belchatow 6; Hypo Tirol Innsbruck 3; Precura Antwerp 3; Jihostroj Ceske Budejovice 0

Pool G
Halkbank Ankara – Noliko Maaseik 3-1 (25-17, 21-25, 25-15, 25-23)
Tours VB – Sir Safety Perugia 2-3 (28-26, 25-27, 25-23, 26-28, 11-15)

Classifica: Sir Safety Perugia 5; Halkbank Ankara 3; Noliko Maaseik 2; Tours VB 2

Foto © CEV

Ultime notizie su Champions League Pallavolo Maschile

Tutto su Champions League Pallavolo Maschile →